Olimpiadi Rio 2016 , speranze azzurre: Constanza Bonnacorsi

Constanza Bonnacorsi è una canoista italiana che parteciperà alle Olimpiadi a Rio 2016. Ha molti trofei a livello nazionale e internazionale. Scopriamone di più insieme

Constanza Bonnacorsi ha vinto più di 23 titoli individuali nella sua carriera è tutt’ora risulta una dei maggiori talenti italiani in questo sport. I giornalisti la descrivono come esperiente, carismatica, forte e velocissima. Ha più volte trionfato nel campionato d’Italia, sia in individuale, che nella competizione a squadre. Oltre ad aver vinto più di 23 volte in Italia, ha avuto innumerevoli successi sul campo internazionale. Il 06.06.2015 è diventata Campionessa d’Europa durante le gare tenutesi a Banja Luka, in Bosnia. Inoltre, l’anno prima, il 14.06.2014 è diventata Campionessa del Mondo ai mondiali assoluti a Valtellina, in Italia.

Il suo palmarés, oltre a includere numerosi trofei nazionali, comprende anche 5 medaglie d’oro , 3 secondi posti e 6 bronzi ottenuti durante le competizioni internazionali. Sempre vogliosa di raggiungere dei nuovi traguardi, la giovane ragazza non sembra voler smettere di vincere. E nel tempo libero fa la volontaria nel servizio civile di Firenze, in cui è nata e cresciuta, immolandosi per una buona causa. Fa anche parte della Caritas fiorentina che si occupa di una comunità di bambini. Dal 2009 è una figura di spicco nella società sportiva Canottieri Comunali di Firenze, con la quale si allena regolarmente per circa 2 o 3 ore al giorno, 7 giorni alla settimana.

Dal 2010 è entrata a far parte della Squadra Nazionale Italiana dedicata al Kayak. Anche in questo campo ha raggiunto innumerevoli successi. Alle Olimpiadi di Rio 2016 la sua unica preoccupazione sarà quella di rispettare le attese, poiché è considerata la favorita a livello mondiale nello sprint in canoa. Certamente, ha degli avversari di alto livello con cui lottare, ma nella sua intera carriera Constanza Bonnacorsi molto raramente è rimasta senza una medaglia. Oltre all’intera Firenze che farà tipo per la propria atleta, c’è anche la motivazione a spingerla.

La voglia di vincere la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Rio 2016 e tornare nel capoluogo della Toscana da migliore del globo potrebbero darle una marcia in più. Dimostratasi Campionessa del Mondo in assoluto nel 2014 e nel 2015, nel 2016 Constanza Bonnacorsi non dovrà che confermare le attese. Si tratterà di una sfida contro il tempo, nuovamente, oltre che contro sé stessi. Ma Constanza, come ha dimostrato in passato, può e vuole vincere. E difficilmente quest’anno andrà diversamente. L’atleta di Firenze rappresenta una delle più grandi speranze azzurre per quanto riguarda la medaglia d’oro, poiché il podio, con lei, è certamente assicurato. A noi, d’altro canto, non rimane che restare in attesa per vedere come si evolverà la situazione.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Olimpiadi Rio 2016 , speranze azzurre: Constanza Bonnacorsi