Olimpiadi Rio 2016 , speranze azzurre: Arianna Errigo

Arianna Errigo, quante probabilità ha di vincere la medaglia d'oro alle Olimpiadi di Rio 2016? Ecco la carriera e le previsioni sulla giovane atleta italiana

Manca sempre meno all’inizio delle Olimpiadi di Rio 2016. L’attesa è tanta e i pronostici non si fanno attendere, soprattutto per gli atleti azzurri. La voglia di portare a casa una medaglia sotto il caldo sole brasiliano non manca, sia per chi voglia confermare le proprie qualità ed il proprio talento sia per chi voglia essere la vera scoperta di quest’ ennesima edizione delle Olimpiadi. Se è vero che negli sport di squadra le probabilità di portare a casa delle medaglie è abbastanza bassa, anche considerando le difficoltà nelle qualificazioni, è altrettanto vero che negli sport individuali l’Italia potrebbe togliersi non poche soddisfazioni.

Nuoto, tiro con l’arco e fioretto sono, tuttavia, le discipline nelle quali gli atleti azzurri hanno maggiori chance di vittoria. Infatti, la scuola italiana di fioretto vanta una storia ricca di successi e traguardi raggiunti, sia fra gli uomini che tra le donne. Per questo, le speranze di vittoria a Rio 2016 riposte nella giovane Arianna Errigo sono molte. Fresca vincitrice dei campionati europei di fioretto femminile, la bella 28enne di origine lombarde, ma poi trasferitasi a Frescati, ha tutte le carte in regola per portare a casa una medaglia e aumentare i successi ottenuti durante la sua carriera.

I due ori mondiali ottenuti rispettivamente a Budapest nel 2013 e in Russia nel 2014 certificano il talento della giovane Arianna Errigo che, all’ultima edizione dei Giochi olimpici tenutasi a Londra nel 2012, ha, comunque, portato a casa la medaglia d’argento posizionandosi al secondo posto del podio dopo un’emozionante finale con la connazionale Elisa Di Francisca. Comunque la giovane atleta italiana ha già provato l’emozione di salire sul gradino più alto del podio ai Giochi olimpici: medaglia d’oro nella scherma a squadre ottenuta assieme alle compagne Valentina Vezzali, Elisa Di Francisca e Margherita Granbassi.

Insomma, i presupposti per vincere il primo oro olimpico ci sono tutti. A Rio 2016, infatti, Arianna oltre al talento messo in mostra nelle precedenti competizioni potrà contare anche sull’esperienza maturata nel corso degli anni. Infine, a Rio 2016 c’è l’ipotesi di una finale nuovamente tutta italiana, fra lei e la compagna Di Francisca, che per la scherma italiana sarebbe l’ennesimo grande traguardo raggiunto. Attenzione, comunque, alla russa Deriglazova.

Olimpiadi Rio 2016 , speranze azzurre: Arianna Errigo