Nozze Eugenia di York: Kate sfiora l’incidente, Meghan incanta e la sposa si supera

Eugenia in bianco supera se stessa. Ma la più bella è Meghan Markle in Givenchy. Kate Middleton invece osa col fucsia

Meghan Markle conquista la corona di più elegante al matrimonio di Eugenia di York e Jack Brooksbank.

A 5 mesi dalle sue nozze con Harry, la Duchessa del Sussex incanta ancora al Castello di Windsor con un raffinato look blu, firmato Givenchy, lo stilista che ha creato anche il suo abito da sposa.

L’outfit di Meghan è essenziale: soprabito navy dal quale si intravede un vestito dello stesso colore, cappello discreto di Noel Stewart, clutch e scarpe stiletto tono su tono.

Kate Middleton, che è tornata in splendida forma come ha mostrato anche durante la visita al Victoria & Albert Museum, invece sfoggia un abito fucsia, firmato dal suo stilista preferito, Alexander McQueen, cappello con veletta di Philip Treacy, scarpe e clutch coordinate. Il marchio inglese veste Kate in tutte le occasioni più importanti. L’ultima è stata il battesimo del terzogenito, Louis.

La moglie di William ha rischiato l’incidente osé quando un colpo di vento, che non ha sferzato tutti gli ospiti, le ha alzato la gonna già piuttosto corto, mostrando più di quello che è lecito. È andata peggio a chi si occupava del corteo dei bimbi, Lady Louise Phillips. Una folata ha svelato al mondo intero la sua lingerie.

George e Charlotte, i figli maggiori dei Duchi di Cambridge, sono rispettivamente paggetto e damigella. La principessina è perfetta mentre saluta con la manina, mentre uno dei paggetti al suo fianco inciampa e cade dalle scale.

La sposa, Eugenia di York calamita gli ospiti mentre entra in chiesa al fianco del padre, il Principe Andrea. Invece, la madre della sposa, Sarah Ferguson, è arrivata, avvolta in un abito verde brillante. Accanto a lei la figlia maggiore, Beatrice, in blu elettrico.

Eugenia indossa un abito da sposa principesco, firmato Peter Pilotto. Niente pizzi, ma tessuto jacquart con gonna importante dal lunghissimo strascico. Ai piedi delle open toe create da Charlotte Olympia. Il bouquet è a cascata. La Principessa non indossa il velo, ma la preziosissima tiara Greville Emerald Kokoshnik, appartenuta alla Regina Madre. La corona è composta da diamanti incastonati su una struttura in platino e da 12 smeraldi, il più grande dei quali è di oltre 93 carati. Il gioiello si abbina agli orecchini pendenti, regalo di nozze del marito Jack.

La Principessa ha deciso di indossare un abito che non nascondesse la lunga cicatrice che ha sulla schiena. Eugenia infatti a 12 anni si è sottoposta a un intervento chirurgico a causa di una scoliosi.

Gli sposi emozionati si sono scambiati gli anelli nella St. George’s Chappel, la stessa in cui si sono celebrate le nozze di Harry e Meghan lo scorso 19 maggio. Dopo il tradizionale bacio, Eugenia e Jack hanno fatto un giro in carrozza per le strade del paese.

Il matrimonio di Eugenia e Jack è blindatissimo. La polizia ha ricevuto l’ordine di sparare per uccidere in caso di attacco terroristico. Ma ad aspettare gli sposi non c’è la stessa folla presente alle nozze di Harry e Meghan. Manca la loro magia.

Grande assente alla cerimonia, Camilla. La moglie di Carlo era impegnata in una visita ufficiale in Scozia. Anche il Principe non sarà al party serale, per raggiungere la moglie.

 

Nozze Eugenia di York: Kate sfiora l’incidente, Meghan incanta e...