“Non vergognatevi, non nascondetevi: la cellulite esiste”

Lei è Charli, una modella londinese. Da anni combatte (e documenta) la sua battaglia contro i chili di troppo. Fatali per chi fa il suo mestiere. Qualche giorno fa ha pubblicato questa foto


Foto: Instagram

Charli Howard aveva smesso di mangiare, voleva essere magra come la gran parte delle sue colleghe modelle. Questo fino a qualche mese fa quando – con una lunga serie di post su Instagram – si era detta “finalmente felice“. Si era riappropriata della sua vita, aveva riscoperto il piacere del cibo e trovato nelle sue passioni l’equilibrio perduto.

Fino a qualche giorno fa quando, sempre su Instagram, è comparso uno scatto al naturale, di schiena. Uno scatto coraggioso, senza filtri, che mostra come sono fatte le gambe di una donna che, nonostante le diete e l’attività fisica, ha la cellulite.

Charli lo ha fatto per dimostrare a tutte le donne che si vergognano del loro corpo che non è dai centimetri in più sui fianchi che si misura il loro fascino. Quello non si compra al mercato né si ottiene con una seduta dal chirurgo.

Lo ha fatto per dire a tutte le donne che sognano (o si deprimono) al cospetto di riviste e cartelloni pubblicitari che la perfezione è una strana alchimia che va oltre i chili che non riusciamo a buttare giù.

Una #bellastoria che ci piace condividere con voi. Sarà banale ma “il girovita cede, il cervello no”.

“Non vergognatevi, non nascondetevi: la cellulite esiste”
“Non vergognatevi, non nascondetevi: la cellulite esiste...