Nina Zilli di Italia’s Got Talent: ecco chi è

Nuovamente in arrivo sulle scene del talent più seguito d'Italia, vediamo nel dettaglio chi è Nina Zilli di Italia's Got Talent, in onda su TV8 a partire da mercoledì 16 marzo.

Maria Chiara Fraschetta, in arte Nina Zilli, nasce come splendida cantante ma nel corso degli anni si è anche imposta come ottima conduttrice tv e giudice nel talent canoro Italia’s Got Talent, che ritorna su TV8 . La sua carriera artistica inizia fin da giovane, con l’iscrizione al conservatorio, canto lirico, esperienza che caratterizzerà enormemente la sua potente voce. Vive per due anni negli Stati Uniti, tra Chicago e New York, prima di tornare in Italia e iscriversi all’università, da questa esperienza nasce il suo bilinguismo e le prime esperienze in band con testi inglesi. La sua prima band sono, infatti, i The Jerks.

Nina decide però di laurearsi, sceglie la facoltà di scienze delle comunicazioni, presso la Iulm di Milano, ma non sarà entusiasta della esperienza di studi tanto che riceve critiche direttamente dal rettore, per le parole che ha riservato più volte per il suo percorso di studi. Ma, ovviamente, il suo destino non era lo studio bensì la musica, si impegna molto per ottenere i primi contratti e inizia anche dei lavoretti alternativi che gli garantiranno gli ambienti giusti per il settore. Debutta, perciò, su MTV come veejay e nel 2009 firma il contratto con la Universal, casa discografica che le farà pubblicare il singolo “50mila“, colonna sonora di Mine Vaganti.

E’ finalmente riconosciuta per il talento che la caratterizza e partecipa al 60esimo festival della canzone italiana di Sanremo, nella nuova generazione, con il brano “l’uomo che amava le donne”, con questo brano vincerà il premio della critica Mia Martini, premio che ha, non soltanto a lei, ma anche altre volte in precedenza, portato molta fortuna a chi lo riceveva, infondo si tratta di un vero riconoscimento di grandi capacità e non solo di affezione del pubblico. Inizierà la carriera riconosciuta di cantante con varie partecipazioni a manifestazioni a livello mondiale, e ottenendo i primi premi come i Wind Music Awards dove viene titolata come New Artist.

Nina non dimentica però la casa nella quale è nata e cresciuta e perciò collabora numerose volte con MTV per la conduzione di vari programmi TV sempre inerenti al mondo della musica che sente profondamente suo, oltre che per la passione nei confronti delle nuove proposte che ha così modo di conoscere e apprezzare. Nel 2014 viene, però, contattata da Sky Italia che ha deciso di affidare alla bravissima cantate la conduzione di Italia’s got talent. Anche quest’anno potremo godere dei suoi meravigliosi look , al fianco di Luciana Littizzetto, Claudio Bisio e Frank Matano.

Nina Zilli di Italia’s Got Talent: ecco chi è