Nina Moric sui social offende il Molise

"Quelli che offendono sui Social abitano tutti in Molise": ecco il post della modella croata che ha scatenato la polemica sul web

Nina Moric, che recentemente ha tentato il suicidio, travolta nuovamente dalla polemica. Questa volta il caso è stato scatenato da un post che la modella ha pubblicato sui suoi profili Facebook e Instagram dove offende apertamente i molisani. Lapidaria si limita a commentare che chi la ricopre di insulti sul web proviene dal Molise.

E questo perché nessuno per strada la critica, l’unica regione italiana in cui non è mai stata è il Molise, dunque a offenderla sui social devono per forza essere i molisani.

Un sillogismo da fare invidia allo stesso Aristotele.

Quelli che offendono sui Social abitano tutti in Molise. Si lo penso veramente, vivo in Italia da 15 anni, per lavoro o per vacanza posso dire di essere stata ovunque, tranne che in Molise, e siccome non mi è mai successo che qualcuno mi urlasse per strada, troia, puttana, rifatta, gommone e anche peggio, l’unica spiegazione deve essere questa : quelli che commentano con insulti irripetibili vivono tutti in Molise.

E poi mette in guardia i suoi fan e li invita a non andare mai in quella Regione:

State lontani è un posto bruttissimo.

Inutile dire che questo post ha scatenato il web, suscitando da un lato indignazione, dall’altro solidarietà nei confronti della Moric attaccata su più fronti. A questo punto l’ex di Fabrizio Corona è intervenuta nuovamente per giustificare quanto aveva scritto, affermando che si trattava solo di ironia:

Io sono fatta così ironizzo e scherzo chi mi segue da qualche anno su Instagram lo sa, non ho mai intenzione di offendere nessuno, non faccio discriminazioni territoriali, razziali, sessuali..

Il tono è piuttosto spazientito tanto che avverte:

È l’ultima volta che vi spiego un post poi basta, intendevo l’esatto contrario di quello che la stragrande maggioranza di voi ha capito, esistono delle persone che quotidianamente vengono ad insultarmi, e la cosa a me non secca neppure un po’ .. Mi fa sorridere la cosa, non mi importa.

Sarà vero che non se la prende minimamente per gli insulti che le rivolgono? Intanto sente il bisogno di ironizzare sul web. E comunque per evitare in futuro ogni equivoco mette nero su bianco le “categorie” che proprio non soffre:

Gli unici che mi stanno sulle palle sono i bigotti, i finti perbenismi, gli imbecilli e i codardi e so bene anzi benissimo che non hanno né età né razza né regione .. Ce ne sono dappertutto. Che poi per quanto è piccolo il Molise, fidatevi che tutti quelli che scrivono insulti, nemmeno possono starci, per ragioni di spazio.

Quindi i molisani possono dormire sonni tranquilli: vivono in uno spazio troppo angusto per ospitare tutte le persone che la Moric proprio non soffre.

 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Nina Moric sui social offende il Molise