Nicoletta Orsomando, presentatrice tv: biografia e curiosità

Chi è Nicoletta Orsomando? Scopriamo insieme tutto ciò che riguarda la vita e le curiosità di questa nota presentatrice italiana famosa per il suo impegno all'interno del mondo della televisione

Nicoletta Orsomando conosciuta anche con il nome di Nicolina, è una delle annunciatrici e presentatrici italiane più famose della storia della televisione italiane, con una carriera che va dall’anno 1953 fino al 1993. La sua carriera venne svolta lavorando principalmente per la RAI . Nasce l’11 gennaio nel comune di Casapulla, situato nel territorio della provincia di Caserta. La sua infanzia e adolescenza viene segnata da continui spostamenti, inizialmente il trasferimento la porterà nella città di Littoria, che al giorno d’oggi è conosciuta come Latina, infime ebbe modo di trasferirsi nella città di Roma. La sua vita adolescenziale è molto difficile dal momento che la famiglia attraversa un periodo di crisi economica dal momento che il padre non aveva un lavoro, e quindi sono costretti a vendere tutti i loro beni, compresi i gioielli di famiglia. Ma nonostante questo fatto riesce comunque a frequentare le scuole, precisamente prima le magistrali ed infine l’università per poi diventare assistente sociale. Una volta terminato il corso di studi entra a lavorare per l’ente chiamato Ina Casa, che aveva il compito di distribuire le case libere alle famiglie o persone meno fortunate. Nonostante il suo impegno all’interno del sociale tenta un primo approccio con il mondo della radio e successivamente con quello della televisione.

Nonostante abbia già tentato l’ingresso nel mondo del teatro senza successo, riesce a frequentare per qualche mese alcune lezioni di dizione, dal momento che molti suoi amici la spronano riconoscendo che possiede una bellissima voce; ma nonostante tutto ciò verrà scartata e quindi deciderà di abbandonare il sogno di lavorare in quel settore. Tutto cambierà quando arriva nella capitale d’Italia la televisione, e si sparge la voce che c’erano dei provini per dei posti di lavoro. In quel periodo storico la televisione non era un oggetto molto diffuso, e pochi la possedevano nelle proprie case, perciò la sua prima apparizione tv sarà vista da pochi fortunati. Avverrà il 22 ottobre dell’anno 1953, e verrà impiegata come annunciatrice di una sorta di programma televisivo della National Geographic riguardante l’Enciclopedia Britannica . Da quel momento in poi ebbe modo di partecipare alla conduzione e ricoprire il ruolo di annunciatrice in diversi programmi. Passando ai programmi televisivi sviluppati appositamente per i ragazzi, partecipa alla trasmissione L’amico degli animali solamente per qualche puntata. Il 1957 ebbe anche modo di prendere parte all’edizione del festival di Sanremo insieme ad altri personaggi molto famosi, ossia Marisa Allasio, Fiorella Mari e Nunzio Filogamo.

Da citare è anche il fatto che nel 1968 è la prima a partecipare ad un programma chiamato Oggi al parlamento, un noto notiziario parlamentare. La sua notorietà è dovuta principalmente alla classica frase che con gli anni divenne un marchio di fabbrica e unica frase per annunciare i programmi RAI: Signori e signore, buonasera. Inoltre aveva una dizione pressoché perfetta e un aspetto rassicurante, che durante i suoi 40 anni circa di carriera l’hanno resa famosa. Nel novembre dell’anno 1993 annuncia il sui ritiro ufficiale dalla RAI per poter andare in pensione, ma nonostante questo le sue attività all’interno del mondo della televisione non sono finite; infatti nel 1999 gli viene data la possibilità di partecipare un programma appartenente alla categoria intrattenimento, chiamato Su e Giù, andato in onda su RAI 2. Tornerà dopo molti anni su RAI 1 per poter presentare il programma televisivo Viva radio 2 minuti; all’interno di questa trasmissione, condotta da Fiorello, viene imitata dallo stesso e anche da altri imitatori e personaggi famosi per poter realizzare la intro del programma. Alcuni dei personaggi più famosi che ebbero modo di fare questa imitazione sono sciuramente Jovanotti, Laura Pausini, Simona Ventura.

Come detto precedentemente, nonostante il suo ritiro ufficiale dalla RAI è davvero molto impegnata all’interno del mondo della televisione; nel 2010 prenderà parte ad una sorta di programma televisivo di varietà intitolato Insegnami a sognare, mandato in onda su RAI 1 e condotto da Pino Insegno. Invece durante il 2011 la si vedrà partecipare alla trasmissione Domenica In, prendendo parte al segmento del programma denominato In onda, che veniva condotto da Lorella Cuccarini. Approda anche su RAI 3 nel mese di giugno dello stesso anno per poter partecipare al programma Hotel Patria; all’interno di questa trasmissione Nicoletta Orsomando aveva il compito di leggere molta documentazione come lettere di ogni genere, scritte da persone famose o da quelle comune, che permettevano al programma di far capire un po’ meglio l’Italia ai telespettatori. Per quanto concerne invece la trasmissione La prova del cuoco, ebbe modo di parteciparvi come giurata insieme ad altre due famosissime annunciatrice che militavano nella RAI, ossia Mariolina Cannuli e Rosanna Vaudetti. Per quanto riguarda la sua vita privata è possibile affermare che Nicoletta Orsomando nel 1957 ebbe modo di sposarsi con un giornalista di nome Roberto Rollino; durante la vita matrimoniale dei due nacque anche una figlia di nome Federica.

Nicoletta Orsomando, presentatrice tv: biografia e curiosità
Nicoletta Orsomando, presentatrice tv: biografia e curiosità