Nel 2019 vuoi liberarti dai pensieri negativi? I consigli degli esperti

Togliersi di dosso le tossiche zavorre della vita sarà una rivoluzione per migliorare la vostra esistenza

Il carattere di ognuno di noi è influenzato, in maniera indelebile, dai nostri pensieri, dal nostro umore e dalle nostre esperienze. La lotta contro le negatività, ovvero la raccolta di tutte quelle esperienze che danneggiano il nostro modo di vivere, è quotidiana e inevitabile.
Quello che si può cercare di fare è contrastarla con qualche semplice accorgimento al nostro stile di vita. I consigli che saranno proposti qui non saranno di certo risolutivi, ma sicuramente potranno essere lenenti nei confronti di un mondo che non risparmia alcun colpo, e sicuramente potranno darvi una prospettiva di maggior fortuna verso l’anno che verrà.

  • Smettere di confrontarsi con gli altri
    Sicuramente, una delle motivazioni che ci mettono più spesso malumore è il continuo e costante confronto con gli altri. Questo non fa altro che avveleranre sia noi stessi, sia le nostre relazioni, poiché su di esse viene sfogato l’intero flusso negativo relativo al confronto.
    Dobbiamo imparare ad accettare, a capire, che ognuno si muove alla propria velocità, che non esiste un momento giusto o sbagliato. Continuare a fare confronti, dunque, è solo dannoso per la nostra salute mentale, poiché, se qualcosa deve arrivare, prima o poi lo farà da sé, senza infiammarsi di rabbia o invidia nei confronti altrui.
  • Separare il passato dal presente
    Un altro fondamentale passo che va fatto verso la serenità è quello di distaccare, definitivamente, il passato dal presente. Le esperienze regresse, infatti, tendono sempre ad influire sulle decisioni importanti. Quella che può essere confusa come esperienza si rivela, invece, solamente un’infondata paura.
    Osate cambiare, cercate nuove strade e lasciate il che i vostri ricordi restino al tempo a cui appartengono, perché qui ed ora vi siete soltanto voi, e già non siete più gli stessi di un minuto fa. Si cambia, ed in fretta.
  • Accettare i pensieri tossici e liberarsene
    Semplicemente, delle volte, è necessario scendere a patti con sé stessi e con il proprio destino, accettando con serenità i compromessi della vita. Arrivare a questa fase zen di accettazione, quasi nirvanica, non è per nulla semplice, e richiede un lunghissimo periodo di ragionamento interiore.
    Una volta, però, raggiunta la meta, questa sarà una delle maggiori soddisfazioni della vostra vita, e vi permetterà di vivere mille volte meglio.

Il vostro 2019, quindi, non potrebbe iniziare con indicazioni migliori: liberatevi di tutto ciò che vi appesantisce. Liberate la vostra mente delle futilità e delle insicurezze. Iniziate a vivere per il mero gusto di farlo.

Nel 2019 vuoi liberarti dai pensieri negativi? I consigli degli e...