La modella mangia schifezze: “Basta rinunce”

Paola Turani, modella italiana, posta una foto in cui si abbuffa di hamburger e patatine e spiega perché ha imparato a dire addio alle rinunce. “Anche le magre mangiano!”

Paola Turani è una bellissima modella italiana, classe 1987. Scoperta a soli 16 anni, lavora a livello internazionale e viaggia per  il mondo.

Alta 178 cm, misure da urlo, anche lei ha confessato di aver vissuto, da giovane, dei momenti difficili. In cui nonostante la sua magrezza genetica, aveva il terrore della bilancia e il complesso della taglie super piccole imposte dalla dura legge del fashion system.

Oggi ha imparato a volersi (e mangiar) bene, a conoscere il proprio corpo, e soprattutto a dire addio alle “rinunce- a-tutti-i-costi”. Quelle che alla lunga non servono a nulla, se non a generare frustrazioni e infelicità.

Sul suo profilo Instagram ha postato una foto mente si abbuffa di “junk food”: hamburger, coca e patatine e ha spiegato con ironia come fra tutte le foto della sua bacheca, quella sia la più cliccata e chiacchierata.

Lei precisa un paio di cose, anzi tre: 1. Non è una foto finta, fatta per ingannare i follower. Il panino e le patatine sono davvero stati il suo pasto 2. Ovviamente Paola non mangia tutti i giorni quelle cose: il cibo sano è fondamentale, ma ogni tanto è altrettanto fondamentale togliersi qualche sfizio. 2. Perché Paola ha deciso di dire addio alle rinunce. E lo spiega molto bene

Questa foto mi fa ridere e sapete perché? Perché, a parte la mia faccia da pirla, tra tutti gli scatti pubblicati su Facebook questo è stato il più cliccato, chiacchierato e discusso. Cioè, più della foto con le chiappe in primo piano!🤣 Una ragazza che mangia un panino e delle patatine, pure modella, incredibile eh?! Eheh scherzi a parte, su Instagram si vedono milioni di immagini di corpi perfetti e magri quindi la gente pensa davvero che chissà a quali rinunce infernali una si deve sottoporre oppure che le “schifezze” vengano prese in prestito solo per fare la foto per poi mangiare la solita insalata scondita e che è matematicamente impossibile mangiare del fritto e restare magre! Non ve l’ho mai raccontato ma appena maggiorenne, quando iniziai a fare la modella, ricordo che avevo il terrore della bilancia perché per sfilare erano imposte delle misure che corrispondevano a delle taglie piccolissime, e io, pur essendo nata con un fisico geneticamente asciutto, avevo dei complessi e vivevo di rinunce pur di stare alle regole della moda. Un periodo un po’ cupo, tra Milano e Parigi, in cui ero soddisfatta lavorativamente ma fondamentalmente qualcosa nella mia testa non andava. Solo successivamente capii che tutti questi sacrifici non ne valevano la pena ma che bastava uno stile di vita sano per tenersi in forma senza troppe rinunce. È vero che è tutto soggettivo, che ognuna ha la propria costituzione e il metabolismo varia da persona a persona.. ma ragazze, IMPARARE A CONOSCERE IL PROPRIO CORPO e VOLERSI BENE È LA PRIMA REGOLA per non ammazzarsi di diete assurde o sottoporsi a digiuni che davvero non servono a niente e fanno male alla salute. Non rinunciate a fare dello sport qualunque esso sia perché fa bene al fisico e alla mente, cercate di mangiare sano ed equilibrato e se qualche volta vi va un pasticcino (anche due, tre, quattro) una pizza o un panino non succede assolutamente nulla e non c’è niente di strano, perché anche le “magre mangiano, eccome se mangiano!!”😜 Oh, però almeno la CocaCola era Light!!😂 BUON PRANZO A TUTTE❤

La modella mangia schifezze: “Basta rinunce”
La modella mangia schifezze: “Basta rinunce”