Ha bisogno di dimagrire, lo direste mai?

Michelle Hunziker è "lievitata" durante l'ultima gravidanza. Ma non ne fa una malattia, perché a Tomaso piace florida

In genere ginecologi sconsigliano alle mamme in gravidanza di prendere troppo peso e non aumentare più di 10 kg, ma non tutte lo fanno. Michelle Hunziker è una di queste. La capiamo: il suo lavoro la costringe a essere sempre super in forma, bellissima e impeccabile. Così, quando è rimasta incinta di Celeste non se ne è fatta una malattia e ha messo su 18 kg, come lei stessa ha ammesso nel corso di una recente intervista: «Devo perdere ancora quattro dei 18 chili che ho preso con Celeste, ma con calma. Trovo che quelle diete folli delle dive di Hollywood siano un’assurdità: basta mangiare meno e fare sport, perché rinunciare a tutto?». Normalmente la bionda svizzera, alta 170 cm, pesa 52 kg.

Ma a guardarla non si direbbe proprio. L’avete vista? Sfogliando le sue foto, a spasso per Milano con le sue bimbe e Tomaso Trussardi, la showgirl svizzera appare raggiante e più splendida che mai. «Tomaso adora la mia pancia – raccontò quando era in dolce attesa – Poco dopo la nascita di nostra figlia Sole diceva di averne nostalgia. Più florida gli piaccio moltissimo, ma anche io vivo bene nel corpo che lievita. Sto prendendo peso più rapidamente, nonostante mangi sano ed equilibrato. Con Sole avevo preso 13 chili, ma 24 ore dopo il parto ne avevo già persi dieci. Questa volta ho anche un po’ di ritenzione idrica, ma è così meraviglioso quello che sta arrivando che non do peso a qualche chiletto in più».

Cara Michelle, grazie per essere umana, perché ti piace mangiare e non fai la fame con diete assurde per essere la più magra tra le magre dello showbiz. Grazie per non essere l’ennesima Sarah Stage, la modella che anche incinta non aveva la pancia. Evviva le mamme, le pance e i chili di troppo.

Fonte: DiLei

Ha bisogno di dimagrire, lo direste mai?