Michelle Hunziker: “Nonna a 38 anni? Sarei felice”

Se Aurora seguisse il suo esempio sarebbe solo contenta

Michelle Hunziker sogna di sentirsi chiamare nonna a 38 anni. Esatto, avete capito bene. Da poco mamma della piccola Celeste, la showgirl svizzera sarebbe felicissima se la figlia maggiore Aurora restasse incinta a 19 anni, la stessa età che aveva lei quando ha avuto la primogenita dall’ex marito Eros Ramazzotti.

E’ questa la risposta che la bella Michelle ha dato, sollecitata da una domanda birichina di Piero Chiambretti durante l’intervista rilasciata a Grand Hotel Chiambretti: “E se Aurora fosse incinta cosa faresti?”. “Sarebbe bellissimo sentirsi chiamare nonna a 38 anni. Però mia figlia non penso che faccia come ho fatto io che a 19 anni ero già mamma. Penso che lei abbia dei progetti diversi”, ha risposto la signora Trussardi. Nonostante sia fidanzata, Auri infatti volerà a Londra per studiare. Non ha in mente poppate e pannolini, piuttosto vorrebbe costruirsi un futuro.

Michelle in trasmissione da Pierino il terribile è apparsa bellissima, con un miniabito chiaro. Le forme sono ancora tondeggianti, specialmente il decolleté. Il motivo è presto detto: allatta ancora. Ma in ogni caso qualche chilo in più la rende più bella e felice: «Non voglio più essere magra come prima, Tomaso mi ha convinta che sto meglio con un paio di chili in più. Allatterò ancora qualche settimana e poi farò una dieta tranquilla e riprenderò a fare sport».

Poi mamma Michelle racconta un dettaglio divertente del suo primo bacio con Tomaso Trussardi: «Quando Tomaso e io ci siamo baciati per la prima volta, avevamo mangiato entrambi una pizza con tonno e cipolla. Non ha avuto buoni effetti per il nostro primo bacio, ma ce ne siamo fregati».

Fonte: DiLei

Michelle Hunziker: “Nonna a 38 anni? Sarei felice”