Melania e Donald Trump separati alla Casa Bianca. E lei viene accusata di plagio

Melania e Donald Trump conducono vite separate e lei non sopporterebbe Ivanka. La first lady si consola con attività sociali ma riceve solo critiche

Melania Trump svolge egregiamente i suoi compiti da first lady. Ma nella vita privata pare non abbia più alcun rapporto col marito Donald. I due vivono separati alla Casa Bianca. Che il rapporto fosse incrinato era già evidente da tempo.

Melania è perfetta quando sfida in eleganza Brigitte Macron, sta composta al fianco del Presidente, si occupa di mecenatismo e di questioni sociali in particolare contro i bulli. Ma è tutta una facciata. Nella vita privata lei e Trump vivono vite parallele. Non mangiano e non dormono assieme, separati da una cortina di ferro immaginaria che corre tra la East Wing dove vive l’ex modella e la West Wing occupata dal tycoon.

Lui super impegnato si sveglia alle 5.30, twitta e poi si occupa degli affari di Stato. Melania si sveglia con più calma, prepara il figlio Barron per la scuola e poi via coi suoi appuntamenti istituzionali.

I coniugi Trump trascorrono separatamente anche il tempo libero, come rivela il Washington Post. Donald gioca a golf e intrattiene i politici nella sua magione a Mar-a-Lago, mentre Melania preferisce una vita più ritirata. Pare inoltre che la first lady non sopporti Ivanka, la prima figlia che il Presidente ha avuto con l’ex moglie Ivana.

In effetti, la presenza della giovane donna alla Casa Bianca è piuttosto ingombrante. E spesso si impone al posto di Melania, oltre a fare le veci del padre quando non può partecipare a eventi di Stato. Senza contare che l’ombra di Ivana Trump incombe sulla coppia presidenziale. Recentemente ospite a Ballando con le Stelle ha dichiarato che si sente di frequente con l’ex marito e avuto parole di elogio per la figlia Ivanka. Tra l’altro le due donne avevano litigato già in passato.

Come dire, lo spazio di manovra della povera Melania è davvero ridotto. Ma il suo staff smentisce che lei e il Presidente siano ai ferri corti.

Intanto lei reagisce così contro le malelingue. Fa la mamma e si occupa di opere sociali. Purtroppo però, anche in questo campo le cose non vanno bene. E Melania è stata letteralmente sommersa da una valanga di critiche. Lady Trump si è fatta promotrice di una campagna contro il bullismo dal titolo “Be Best”, ma è stata accusata di aver copiato Michelle Obama. Sembrerebbe che l’opuscolo da lei scritto in difesa dei bambini contro il cyberbullismo sia identico a quello dell’era Obama, anche nella scelta di grafica e colori. Come se non bastasse il nome del programma, “Be Best”, riecheggia il “Be Better” scelto proprio da Michelle.

In fondo Melania si è sempre ispirata alla Obama… Già nel 2016 era stata criticata per aver plagiato un discorso di Michelle risalente al 2008.

Vita dura per la moglie di Donald Trump che non ha pace né dentro né fuori dalla Casa  Bianca.

Melania e Donald Trump separati alla Casa Bianca. E lei viene accusata...