Meghan Markle torna in tv: affronto alla Regina

Meghan Markle vive un sogno d'amore (con un uomo che non è Harry) per il lancio della sua ex-serie tv. E fa irritare la regina Elisabetta

Meghan Markle crea nuovi grattacapi alla regina.

Era inevitabile, ed è successo. Quando per sette stagioni sei la protagonista di una fiction molto seguita e popolare, anche grazie al tuo personaggio, è inevitabile ritrovarti piazzata nel lancio della stagione finale della serie che fa un sunto di quelle precedenti, per aiutare gli spettatori a riannodare i fili.

Tutto nella norma dunque, se non fosse che la protagonista della serie in questione oggi non fa più l’attrice ma la Duchessa di Sussex e il suo ‘posto di lavoro’ non è più un set di Toronto ma la corte d’Inghilterra.

L’ex attrice di cui parliamo è, ovviamente, Meghan Markle, che riesce nell’impresa di fare irritare la regina, anche per interposta persona e al di là di ogni sua volontà.

Succede che sta per andare in onda la stagione finale di Suits, il legal drama di cui Meghan è stata protagonista per sette anni, vestendo i panni di Rachel Zane, un’ambiziosa e bellissima paralegale che, ovviamente, nel corso delle stagioni, vive anche un’importante storia d’amore con il protagonista maschile, Mike Ross, centrale per tutta la narrazione.

Il trailer di lancio della nuova serie, fa un ampio riassunto delle stagioni precedenti e così, sulle tv degli Stati Uniti e non solo, vanno in onda le immagini di Meghan/Rachel che incontra per la prima volta Mike e lo apostrofa in modo severo; poi le immagini del loro flirt, e quelle del loro amore.

Tutti in queste settimane possono vedere e rivedere la scena toccante della proposta di matrimonio di Mike a Rachel e alla fine, quella in cui i due, emozionati e commossi, i due convolano a nozze. Un episodio, quello del matrimonio, l’ultimo della settima stagione, che andò in onda proprio poco prima che nella vita reale Meghan sposasse effettivamente il suo principe, Harry.

Dopo il matrimonio, nella serie, i due personaggi di Rachel e Mike, si trasferiscono a Seattle. Con questo espediente gli autori hanno salutato la loro attrice Meghan Markle sapendo che, una volta entrata a far parte della Royal Family, sarebbe stato impossibile farle vestire di nuovo i panni della protagonista di Suits.

Il trailer lanciato in questi giorni però, punta molto più del necessario sul personaggio di Meghan, sfruttando la sua popolarità e riportando la sua immagine al suo lavoro di attrice. La cosa non è passata inosservata alla regina Elisabetta, visto che a corte si sta facendo di tutto per ottenere il risultato contrario, ovvero rendere l’immagine della moglie americana di Harry, sempre più in linea con il suo ruolo istituzionale.

Non solo, c’è un altro particolare che irrita Buckingham Palace. Nella nona stagione, il personaggio che Meghan ha sposato, Mike, rientrerà nel cast, e non sono pochi gli spettatori che nutrono la speranza di vedere a sorpresa un cameo della Duchessa di nuovo nei panni della giovane paralegale. I produttori della serie spiegano: “Ovviamente non possiamo pretendere che Meghan abbandoni i suoi impegni istituzionali per Suits, doveva andare così. E noi siamo contentissimi per lei, per come è andata la sua vita privata.”

Una pazza idea dunque, ma in casa Windsor non si può mai stare tranquilli, come sa bene la regina Elisabetta.

Meghan Markle torna in tv: affronto alla Regina