Meghan Markle torna in pubblico e crea scandalo con la t-shirt da 18 euro

Meghan Markle si mostra in pubblico due volte in due giorni: si definisce la persona più presa di mira nel 2019 e crea imbarazzo con la t-shirt dal significato politico

Meghan Markle è comparsa due volte in pubblico a distanza di due giorno ed è riuscita ancora una volta a creare imbarazzo a Palazzo. Al suo fianco, c’è sempre Harry che ormai si è lasciato alle spalle la Famiglia Reale e la sua vita precedente. Ma procediamo con ordine.

L’11 ottobre, per celebrare la Giornata Internazionale della Bambina, Harry e Meghan sono intervenuti dalla loro splendida villa di Montecito, in una conversazione telefonica con l’attivista Malala Yousafzai . Lady Markle è apparsa in video con un look estremamente chic. I capelli raccolti nel famoso messy bun, Meg ha indossato un body nero, firmato Tuxe, sbracciato e a lupetto, che ha abbinato a un paio di morbidi pantaloni bianchi.

La moglie di Harry ha parlato del periodo passato in isolamento, affermando di aver trascorso degli splendidi momenti in famiglia. Infatti, hanno potuto assistere insieme al marito ai primi passi del piccolo Archie. “Siamo fortunati ad avere questo tempo per vederlo crescere. Senza il Covid, avremmo viaggiato e lavorato di più e avremmo perso molti di questi momenti”. Harry ha proseguito: “Questi sono momenti davvero speciali, ma abbiamo lavorato molto, molto duramente”. Entrambi poi, rivolgendosi a Malala che nel frattempo si è laureata, l’hanno ringraziata per aver accettato di parlare con loro. Anche se il tema della conversazione riguardava l’importanza dell’educazione, Lady Markle è riuscita ancora una volta a mettersi sotto i riflettori e ad essere la protagonista del video con il racconto della sua vita privata. Per altro, è stata sorpresa col marito in una delle rare uscite serali, mentre festeggiava l’arrivo del primo figlio di una loro coppia di amici.

Ma a creare maggiore scandalo e imbarazzo a Palazzo è l’intervento che i Sussex hanno fatto il 10 ottobre in occasione della Giornata sulla Salute Mentale. Meghan approfitta dell’occasione per lamentarsi e affermare di essere stata la persona più presa di mira del 2019 sui social. Lei e Harry hanno debuttato nel loro primo podcast, pubblicato sul profilo Twitter Teenager Teraphy, dove 5 adolescenti raccontano delle loro esperienze negative. Lady Markle, intrattenendosi con loro, ha detto di comprenderli perfettamente perché lei è stata la persona più “trollata” su Internet del 2019 e per giunta era in maternità.

All’incontro con gli adolescenti, che è avvenuto nella magione di Montecito, Meg indossava una t-shirt con la scritta R.B.G. da 18 euro circa, un paio di jeans, décolletée nere, una maglia a righe e una mascherina con la scritta “When there ara nine”, quando ce ne saranno nove. Sebbene la Markle questa volta non abbia pronunciato alcuna frase a carattere politico, è riuscita a passare un messaggio chiaro col suo abbigliamento, contravvenendo alla regola fondamentale della neutralità dei Windsor in politica appunto, come già accaduto poco tempo fa. Infatti, R.B.G. indica il giudice della Corte Suprema, Ruth Bader Ginsburg, scomparsa lo scorso settembre, nota femminista e nominata da Bill Clinton. Mentre la scritta della mascherina si riferisce all’affermazione della Ginsburg sulla disparità di genere all’interno della Corte Suprema americana.

Il riferimento al Giudice Ginsburg è ancora un chiaro messaggio contro il Presidente Trump e come è stato notato dall’esperta di Corte canadese, Patricia Treble, Meghan di nuovo si è opposta alla Regina Elisabetta, creando non pochi grattacapi a Palazzo.

Meghan Markle Harry

Meghan Markle e Harry – Fonte: Twitter

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan Markle torna in pubblico e crea scandalo con la t-shirt da 18 e...