Meghan Markle sorprende in pubblico: a lutto per la Nuova Zelanda

Meghan Markle interrompe il congedo maternità per omaggiare le vittime neozelandesi. E sorprende con un dettaglio nel look a lutto

Meghan Markle ha di nuovo interrotto il congedo maternità per omaggiare le vittime della strage in Nuova Zelanda.

Nonostante sia all’ottavo mese di gravidanza, la Duchessa del Sussex ha accompagnato il marito Harry alla New Zealand House di Londra per commemorare le 50 persone morte nell’attentato alle due moschee.

La Regina Elisabetta, impegnata con Kate Middleton, ha espressamente chiesto a Meghan e Harry di presenziare alla commemorazioni in quanto sono stati gli ultimi membri della Famiglia Reale in ordine di tempo a visitare la Nuova Zelanda. I Duchi infatti vi si sono recati lo scorso autunno.

Lady Markle si è presentata con un look sofisticato, rigorosamente nero, a simboleggiare il lutto. Meg ha sfoggiato un cappotto con cappa (che piace tanto anche a Kate). Secondo indiscrezioni dovrebbe trattarsi di una creazione di Gucci. Ai piedi le décolletée di Aquazzura con inserti trasparenti.

La moglie di Harry ha voluto esprimere personalmente il suo cordoglio con un dettaglio significativo. Ha deciso infatti di indossare un particolare paio di orecchini che le erano stati donati dal Primo Ministro neozelandese, Jacinda Ardern.

I Duchi hanno salutato i rappresentati del Paese con il gesto tipico dei Maori, hanno deposto i fiori e hanno firmato il libro delle condoglianze.

Tramite la pagina Twitter di Kensington Palace, anche Kate e William hanno condiviso il dolore per quanto accaduto. Harry e Meghan però sono particolarmente legati alla Nuova Zelanda. Proprio all’inizio del loro tour hanno annunciato l’arrivo del loro primo figlio e quel viaggio in Oceania ha di fatto sancito il loro nuovo ruolo all’interno della Monarchia, come Duchi del Sussex.

Meghan Markle sorprende in pubblico: a lutto per la Nuova Zelanda