Meghan Markle si dà un tono col look e sferra il suo attacco: “Io vittima”

Meghan Markle cambia look e sferra il suo attacco. Si definisce "vittima della disinformazione", ma subisce l'ennesima sconfitta legale contro i media.

Meghan Markle è riapparsa in video per dire la sua contro le critiche che le sono state rivolte ultimamente. La moglie di Harry ha voluto precisare che lei non presta attenzione “alle lusinghe o alle critiche pubbliche”. Però, ha sentito la necessità di ribadire che è “vittima della disinformazione” e che i media distorcono le sue dichiarazioni per farle apparire provocatorie e controverse.

Questo è quanto affermato dalla Markle intervenendo in video al Fortune’s Most Powerful Women Summit. Meghan sembra contraddirsi però. Infatti, nel momento in cui ha sottolineato di non interessarsi su quanto viene detto o scritto su di lei, preferendo concentrarsi su Harry e Archie, si difende dalle controversie e da giudizi che i media hanno espresso contro di lei, ribadendo di essere vittima di continui e non casuali fraintendimenti. La stampa distorcerebbe ogni volta le sue frasi per renderle ambigue e discutibili. Mentre, si difende lei: “Se mi ascoltate, non c’è niente di controverso in quello che dico”.

I commenti di Lady Markle arrivano proprio mentre si è diffusa la notizia che ha perso la causa intentata contro il Mail on Sunday per aver pubblicato stralci delle lettera che lei ha scritto al padre. L’Alta Corte di Londra ha stabilito che l’Associated Newspapers, proprietaria del Mail On Sunday e del Daily Mail, potrà utilizzare per la difesa Finding Freedom, la biografia dei Sussex, dove è appunto contenuta parte della lettera. I legali di Harry e Meghan hanno sempre negato che la coppia ha collaborato alla stesura del libro e che il testo della lettera è stato introdotto, basandosi proprio sugli articoli dei giornali accusati. D’altro canto,  gli avvocati dell’Associated Newspapers sono convinti che gli stralci di lettera presenti in Finding Freedom giocheranno a loro favore e l’Alta Corte ha dato loro ragione.

Meg incassa un’altra sconfitta legale, dopo quella dello scorso maggio quando il giudice Mark Warby rigettò la sua richiesta di procedere contro alcuni tabloid, accusati di minare il suo rapporto col padre.

Forse, delusa per come stanno andando le sue vicende processuali, la moglie di Harry ha voluto ribadire in pubblico di sentirsi bersagliata dai media, anche se ha cercato di mostrarsi non troppo coinvolta. Certo è che negli ultimi interventi, Lady Markle e marito sono riusciti a sollevare un vero e proprio polverone, specialmente dopo le dichiarazioni sulle elezioni presidenziali che hanno provocato anche la reazione di Donald Trump.

Intanto, Meghan ha iniziato la sua campagna di difesa, apparendo nel salotto della sua splendida casa di Montecito, seduta su un soffice divano bianco. In tutti gli appuntamenti mediatici degli ultimi tempi, la Markle ha dato un’immagine di sé di ragazza fin troppo semplice. Anzi a volte è apparsa quasi trascurata, coi capelli crespi e look sottotono.

Per l’appuntamento col Fortune’s Most Powerful Women Summit, ha deciso di darsi un tono. Quanto meno si è data una sistemata ai capelli, anche se ancora esageratamente lunghi, accennando a onde e boccoli. E ha abbandonato finalmente il beige e il marrone per una camicia celeste a righe bianche di With Nothing Underneath, un marchio che usa spesso, dal costo di 94 euro.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan Markle si dà un tono col look e sferra il suo attacco: “...