Meghan Markle, la regola che non potrà violare dopo il parto

Prima, durante e dopo il parto, Meghan Markle dovrà seguire alcune regole che non potrà violare in nessun modo

Non smetti di essere una duchessa, nemmeno quando partorisci: lo sa bene Meghan Markle, che dopo il parto dovrà rispettare alcune regole importanti.

La Royal Family infatti possiede un’etichetta anche per quanto riguarda la nascita dei nuovi membri della famiglia reale e Meghan non è esclusa dall’obbligo di rispettarla. L’ex star di Suits è incinta del suo primo figlio, arrivato pochi mesi dopo le nozze da favola con il principe Harry. Il piccolo (o la piccola come spera il suo papà) arriverà in primavera e per quel momento la duchessa di Sussex sarà già stata istruita riguardo le regole da non violare.

Proprio come è accaduto a Kate, che dopo la nascita di George, Charlotte e Louis è ormai una veterana in materia, Meghan dovrà attenersi ad un rigido protocollo. Innanzitutto non dovrà mai violare la regola più importante: la prima persona che dovrà sapere della nascita, subito dopo il parto, è la Regina Elisabetta. Nessuno, nemmeno mamma Doria, potrà essere scavalcata. Solo in seguito, quando la Sovrana avrà dato il suo benestare, Meghan e Harry potranno dare la lieta notizia ad amici e parenti, infine ai sudditi.

Fortunatamente l’attrice americana durante il travaglio potrà contravvenire ad un divieto che è stato abolito da Kate e William. In passato infatti le donne della famiglia reale erano costrette a raggiungere la sala parto da sole, senza i loro mariti, che erano esclusi da questo momento magico. Quando Kate ha dato alla luce George però il secondogenito di Diana ha voluto a tutti i costi starle accanto e lo stesse è accaduto per gli altri due figli.

Anche Harry non rispetterà il protocollo in questo caso, ma Meghan dovrà comunque seguire alcune regole fondamentali. Per prima cosa si dovrà mostrare fuori dalla clinica insieme al marito e al nuovo nato, apparendo impeccabile poche ore dopo il parto. Non solo, dovrà tenere segreto il nome del bambino sino a quando non verrà annunciato ufficialmente da Kensington Palace. Infine ha il divieto assoluto di parlare in pubblico della nascita e, soprattutto adesso, della gravidanza.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan Markle, la regola che non potrà violare dopo il parto