Meghan Markle, primo litigio con Harry a causa di uno smoking

Meghan vuole indossare lo smoking durante il tour in Australia ma Harry lo boccia. Lady Markle deve soccombere

Il primo attrito tra Harry e Meghan Markle arriva a qualche mese dalle nozze. Pare che il Principe abbia negato alla moglie di indossare uno smoking durante il prossimo tour in Australia.

La Duchessa del Sussex che, in poco tempo ha speso un milione di euro per il suo guardaroba, ha sottoposto al giudizio del marito gli abiti che avrebbe voluto indossare per il loro viaggio ufficiale.

Stando a quanto riporta il Daily Mail, tra questi ci sarebbe stato uno smoking firmato Stella McCartney. Un modello di certo non convenzionale per una Lady, così anticonformista che perfino Harry ha imposto il veto, suggerendole di indossare qualcosa di più tradizionale e in linea con il protocollo. Pare dunque che il Principe non sopporti o comunque non gradisca il lato troppo ribelle della moglie.

In effetti, Meghan ha difficoltà a seguire il dress code della Famiglia Reale. Si è perfino rifiutata di indossare il cappello di fronte alla Regina, sebbene la stylist della Sovrana glielo ha chiesto esplicitamente. Da Palazzo sono spesso arrivati moniti sull’abbigliamento di Lady Markle che lei in varie occasioni ha disatteso.

Ma certo non può ignorare il divieto di Harry, anche per mantenere l’armonia di coppia. La Duchessa del Sussex ha tra l’altro bisogno più che mai del sostegno e della comprensione del marito, ora che è un facile bersaglio della sua famiglia d’origine, dal padre al fratellastro.

Meghan Markle, primo litigio con Harry a causa di uno smoking