Meghan Markle, perché il padre non vuole più vedere lei e Harry

Pare che Thomas Markle sia rimasto senza parole dopo aver letto alcuni stralci di Finding Freedom. E che ora non abbia più intenzione di riunirsi alla figlia

Che il rapporto tra Meghan Markle e il padre Thomas non fosse dei migliori era cosa nota. Tuttavia pare che fino a qualche tempo fa entrambi, in maniera più o meno diretta, avessero espresso il desiderio di ricucire il rapporto e che entrambi siano rimasti parimenti feriti per gli atteggiamenti dell’altro.

Adesso, però, le cose sono peggiorate. A farlo sapere, per mezzo delle pagine del quotidiano inglese Mirror, è il figlio di Thomas Markle, Thomas Markle Junior. Il fratellastro di Meghan, nato dall’unione del padre Thomas con la prima moglie Roslyn, ha parlato a nome del padre sostenendo che adesso l’uomo non abbia più la benché minima voglia di rivedere la Duchessa del Sussex.

Alla base di questa presa di posizione c’è la biografia non autorizzata di Harry e Meghan, pubblicata con il loro consenso non ufficiale, Finding Freedom. A spiegarlo è stato proprio il fratellastro di Meghan, durante un’intervista esclusiva al Mirror:

Se prima mio padre valutava l’idea di riunirsi a Meghan, adesso non vuole più vedere né lei né Harry. Non si fida di lei e non vuole conoscere lui, che a suo parere è la causa principale di tutte le bugie, delle manipolazioni e degli inganni. Perché Finding Freedom contiene questo: bugie.

Dunque, il libro non conterrebbe solo rivelazioni scottanti sulla Famiglia Reale, ma dipingerebbe Thomas Markle quasi come un mostro. La maggior parte delle bugie riguarderebbero la vicenda che ha scatenato le liti più dolorose tra Meghan e il padre: il Royal Wedding, cui lui era assente perché reo di aver venduto delle foto dei preparativi, violando la privacy della figlia e mettendola in difficoltà con la Famiglia Reale.

Nel libro c’è scritto che Meghan ha inviato centinaia di messaggi e chiamate a mio padre, prima del matrimonio. Non è così. Quando è uscito dall’ospedale è stato mio padre a chiamarla, ma è stato ignorato. Si è pentito di aver venduto le foto, è stato il suo più grande rimpianto. Abbiamo chiesto a Meghan e Harry di perdonarlo e di dargli aiuto per farlo venire al matrimonio dopo l’operazione al cuore. Hanno rifiutato. Entrambi.

Di certo, la vicenda della famiglia Markle è complicata e piena di dolore. Un dolore che si fa più forte se si considera che, in base alle dichiarazioni del fratellastro di Meghan, il padre vorrebbe almeno trovare un modo per conoscere il nipote, Archie.

Meghan e Harry dal canto loro tacciono: dopo aver affermato che il loro apporto a Finding Freedom è stato solo approssimativo, i due hanno continuato a portare avanti la loro nuova vita. Se in modo felice o infelice, però, non possiamo davvero saperlo.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan Markle, perché il padre non vuole più vedere lei e Harry