Meghan Markle oscurava Kate Middleton. E il Palazzo si è vendicato

Meghan Markle e Harry sono stati trattati in modo crudele dalla Corte perché mettevano in ombra Kate Middleton e William: l'analisi di un esperto reale

Harry e Meghan Markle sono stati tagliati fuori dalla Famiglia Reale perché il loro atteggiamento da “pop star” rischiava di oscurare Kate Middleton e William. Questo è quanto emerge dall’analisi di Robert Lacey, autore di Battle of Brothers, un nuovo libro che esamina la frattura tra i due fratelli.

Secondo l’esperto la divisione tra Harry e William non sarebbe stata determinata solo da questioni personali tra i due, ma dal modo in cui il Palazzo si è posto nei confronti dei Sussex e dei Cambridge. Lacey parla di una sorta di “crudeltà” della Corte nei confronti di Meghan e Harry nel momento in cui i due minacciavano il primato che spetta a William e Kate Middleton in quanto futuri Sovrani.

L’autore sostiene che il modo in cui la Famiglia Reale si è posta verso di lui e sua moglie Meghan, ha lasciato in Harry un profondo risentimento nei confronti della Corte che è andato aumentando quando la loro popolarità crebbe distogliendo l’attenzione di William e Kate.

“Il sistema reale britannico può essere molto crudele, specialmente con i membri cadetti. Harry si rese conto fin da adolescente di essere diventato il giullare di Corte, il numero due”, ha affermato Lacey. E in effetti, ricorda l’autore, la storia dei Windsor insegna che coi numeri due ci sono sempre stati problemi. Basti pensare a Margaret, la sorella minore di Elisabetta, oppure agli scandali del Principe Andrea, fratello più piccolo di Carlo. All’inizio, i membri cadetti sono considerati come simpatici co-protagonisti della scena, poi quando crescono e arrivano i matrimoni e altri eredi, vengono messi da parte, quasi sacrificati in nome della Monarchia.

Secondo Lacey l’infelicità di Harry è aumentata crescendo, perché si è reso conto che solo William e Kate erano importanti per la Famiglia e lui era destinato ad essere messo da parte, sempre un passo indietro. Ma quando è arrivata Meghan Markle le cose sono cambiate.

L’autore definisce Meg una donna forte e di grande energia che “ha ispirato” e “trasformato” Harry, incoraggiandolo a prendere il controllo della propria vita, piuttosto che semplicemente vivere secondo le regole e le tradizioni della Famiglia Reale. Grazie alla forza trainante della Markle, Harry e sua moglie sono diventate delle star, svecchiando non poco la Monarchia. Ma questo successo ha messo in fibrillazione i più tradizionalisti a Corte che temevano per la popolarità di William e Kate, ben più importanti per la Monarchia. Da qui il trattamento “crudele” riservato ai Sussex.

Lacey ha poi aggiunto: “Penso che Meghan sia una forza della natura che forse Buckingham Palace non ha capito come affrontare. È una donna di grande determinazione”. E ha proseguito: “Credo ci sia una cricca di membri della Famiglia Reale e dello staff di Palazzo che ce l’hanno con Meghan e hanno fatto tutto il possibile per sopprimere il suo potere da star”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan Markle oscurava Kate Middleton. E il Palazzo si è vendicato