Meghan, il legame dell’antenata con i Windsor: una storia lunga 160 anni

Un'antenata di Meghan Markle aveva un legame con la Royal Family: lo rivelano dei documenti provenienti dal Castello di Windsor

Come si dice, quando qualcosa è scritto nel destino non ci resta che prenderne atto. È balzata agli onori della cronaca una storia che rende il legame tra Meghan Markle e il Principe Harry davvero singolare. Che la coppia sia già circondata da una bella dose di clamore non è un segreto, tuttavia questo dettaglio aggiunge curiosità a uno degli amori più discussi del secolo.

Come riporta The Mirror, Meghan a quanto pare ha un legame con la Famiglia Reale inglese che risale addirittura a più di 160 anni fa. Tutti sappiamo che ha conosciuto il Principe Harry nel 2016 e che in quell’anno hanno iniziato a frequentarsi, per poi convolare a nozze nel 2018, con una splendida cerimonia nella Cappella di San Giorgio al Castello di Windsor.

Eppure i parenti della Duchessa di Sussex di recente hanno fatto una scoperta inaspettata: la bis-bis-bisnonna di Meghan, Mary Bird, ha avuto contatti con la Famiglia Reale inglese nel lontano 1856. Consultando i database dell’epoca, hanno notato che questo nome è ricorrente nel libro paga del personale che lavorava al Castello di Windsor. Dunque l’antenata di Meghan non solo viveva nel Regno Unito, ma era “di casa” nella dimora reale.

The Express aveva già sussurrato una notizia simile, qualche tempo fa, ma le informazioni non erano del tutto esatte. Quando ancora Meghan e Harry non si erano sposati, si vociferava di una lontana parente di lei che faceva la cameriera per i Windsor. Le ulteriori ricerche condotte in questi mesi, però, hanno fatto emergere che la signora Mary Bird in realtà era una cuoca.

Un dettaglio non da poco e che lascia un sorriso sulle labbra, vista la passione di Meghan Markle per la cucina. Da quando è diventata Duchessa di Sussex è stata immortalata più volte alle prese con i fornelli, anche durante alcuni impegni ufficiali (come il primo royal tour con Harry in Australia e Nuova Zelanda).

L’antenata di Meghan – parente da parte del padre Thomas – ha una storia molto avventurosa. I documenti ritrovati dalla famiglia rivelano che la donna era stata rinnegata dalla sua famiglia a causa del matrimonio con Thomas Bird, un calzolaio di origine irlandese che prestò servizio come ufficiale nell’esercito britannico.

Proprio per questo motivo Mary lasciò il lavoro al Castello di Windsor, decisa a partire con il suo Thomas per cercare fortuna altrove, lontano dalla famiglia che l’aveva abbandonata. La coppia si trasferì a Malta ed ebbe due figli, restando nell’isola per almeno venti anni. Poi il duro colpo: la morte del marito Thomas segnò profondamente Mary che prese armi e bagagli e partì con i figli alla volta del Canada, stabilendosi successivamente nel New Hampshire.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan, il legame dell’antenata con i Windsor: una storia lunga ...