Meghan Markle, la Regina la zittisce e lei punta alla Casa Bianca

Elisabetta non vuole più a Palazzo Meghan Markle. Ma lei ora punta alla Casa Bianca e si prepara a trasferirsi a New York

La Regina Elisabetta è stata la prima a non volere a Palazzo Meghan Markle durante i funerali del Principe Filippo. “Avrebbe solo causato una scenata“, dunque Sua Maestà ha dispensato la nipote ribelle a partecipare alle esequie del Duca di Edimburgo. Ma ora Meghan punta alla Casa Bianca.

In altri termini, la Regina, da fine diplomatica quale è, ha zittito preventivamente Meghan Markle, evitando altre inutili tensioni che la sua presenza ai funerali del marito, scomparso lo scorso 9 aprile a 99 anni, avrebbe causato.

Ma la moglie di Harry non se l’è di certo presa per essere stata esclusa dalla cerimonia reale. Anzi, forse per la prima volta, si è trovata del tutto d’accordo con Elisabetta. All’epoca Meghan era incinta di Lilibet, quindi la gravidanza ha facilitato la motivazione della sua assenza ai funerali di Filippo che sono stati l’occasione mancata di una riconciliazione tra Harry, William, Kate Middleton e il resto della Famiglia Reale.

Se la sua presenza a Palazzo è poco gradita, Lady Markle non se ne fa un cruccio. Al momento ha altri progetti in America ben più interessanti dal suo punto di vista che sottostare alla volontà di Sua Maestà e al protocollo di Corte che non ha mai sopportato e probabilmente capito fino in fondo: vuole conquistare la Casa Bianca.

Stando a quanto riporta New Idea, l’idea di Meghan di concorrere per la Casa Bianca non è per niente tramontata. Dunque, nel 2024 la moglie di Harry potrebbe essere protagonista della campagna politica per le presidenziali. Lei non ha mai nascosto il suo interesse al ruolo di Presidente degli USA e lo aveva lasciato ben intendere a Trump a conclusione del suo mandato, tanto da entrare in sfida anche con Melania, almeno dal punto di vista del look.

La Markle, insieme a Harry, erano anche intervenuti in video per sollecitare gli americani ad andare a votare, suscitando non poche critiche per le ingerenze politiche nelle elezioni americane di un Principe inglese.

Secondo New Idea, l’ex attrice sta pianificando la sua carriera politica pensando di trasferirsi a New York per fare breccia a Manhattan. Un insider con stretti legami con l’attuale vicepresidente degli Stati Uniti, Kamala Harris ha dichiarato al magazine australiano che Meghan potrebbe iniziare il suo viaggio alla Casa Bianca candidandosi per il congresso, ma non in California. Stando alla stessa fonte: “La sua attuale strategia è di ottenere un posto a New York in modo da poter candidarsi al congresso dove gli elettori hanno maggiori probabilità di scegliere donne di colore, giovani e sicure di sé”.

Mentre una fonte vicina ai Sussex ha confermato che Lady Markle adora New York e che probabilmente si sta già interessando per un appartamento nella Grande Mela.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan Markle, la Regina la zittisce e lei punta alla Casa Bianca