Meghan Markle, l’indiscrezione sul divorzio dalla Famiglia Reale

Secondo l'attore britannico Laurence Fox, la decisione sarebbe da imputare all'ego della moglie di Harry e al suo desiderio di attenzione

Sono passati ormai diversi mesi dal giorno in cui è stata annunciata la Megxit. Il tempo trascorre e, tra i vari cambi di residenza della coppia di Sussex e il primo compleanno del figlio Archie, non si smette certo di interrogarsi sui fattori che hanno spinto il secondogenito di Diana e sua moglie ad abbandonare i ruoli di membri senior senior di The Firm. Tra gli aspetti che sono stati chiamati in causa rientra la volontà, da parte della coppia, di rendersi finanziariamente indipendente dalla Corona.

Secondo l’attore 42enne Laurence Fox, diventato famoso grazie al ruolo del tenente James Hathaway nella serie televisiva Lewis, il vero motivo della Megxit sarebbe un altro. A detta dell’artista britannico, originario della città di York, Lady Markle avrebbe deciso di abbandonare i fasti della Corte britannica in quanto consapevole di non poter ottenere sufficiente attenzione.

L’attore, che nei giorni scorsi ha criticato fortemente Emma Watson, Daniel Radcliffe e Rupert Grint per la loro posizione su un articolo pubblicato da J.K. Rowling sul suo sito, ha dichiarato che il suo punto di vista sulla Duchessa è condiviso dalla maggior parte della popolazione. Come si può leggere sulle pagine del tabloid Express, Fox ha detto la sua sulla Megxit anche durante un’apparizione televisiva, ribadendo che, a suo avviso, Meghan avrebbe lasciato il Regno Unito perché le sarebbe stata negata la ribalta.

Per questa uscita, Fox è stato attaccato da più parti. Si è difeso sottolineando che, dal momento che conosce bene l’ambiente degli attori, sa che tra i professionisti in questione è comune avere un ego particolarmente accentuato e la conseguente voglia di essere sempre al centro dell’attenzione.

Ospite all’inizio di quest’anno negli studi della trasmissione Question Time, Fox si è scontrato con la docente universitaria Rachel Boyle. L’accademica ha affermato che, a suo dire, Meghan – la quale potrebbe presto tornare a Londra assieme a Harry per un faccia a faccia con Kate e William – sarebbe stata fatta a pezzi dalla stampa in quanto donna di colore. L’attore si è mostrato in disaccordo, specificando che, secondo lui, non si può parlare di razzismo. Questo scambio di vedute ha avuto un forte risalto sui social, con Fox che ha affermato di aver ricevuto minacce di morte per le sue opinioni.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan Markle, l’indiscrezione sul divorzio dalla Famiglia Reale