Meghan Markle in crisi finanziaria: il nuovo progetto è già un flop

Meghan Markle annuncia la nuova serie, "Pearl", per Netflix. Ma c'è già chi la definisce un flop: "Non ha esperienza"

Meghan Markle ha annunciato un nuovo progetto per Netflix. Si tratta di una serie animata, creata dalla moglie di Harry. Ma c’è già chi parla di un flop, esattamente come il suo libro per bambini.

Il titolo provvisorio della serie creata da Meghan Markle è Pearl e racconta di una ragazzina di 12 anni che trova la sua strada ispirata dalle grandi donne della storia. La Duchessa sarà la produttrice esecutiva insieme a David Furnish, marito di Elton John, Carolyn Soper, Liz Garbus, Dan Cogan e Amanda Rynda.

Offerta
The Bench
Puoi acquistare online il libro di Meghan Markle

Nel comunicato ufficiale, Meghan presenta così il suo progetto: “Come molte ragazze della sua età, la nostra eroina Pearl è in viaggio alla scoperta di sé, mentre cerca di superare le sfide quotidiane della vita”.

E ha proseguito: “Sono entusiasta che l’Archewell Productions, in partnership con la piattaforma di Netflix, e questi incredibili produttori, vi portino questa nuova serie animata, che celebra donne straordinarie nel corso della storia. David Furnish ed io non vedevamo l’ora di svelarla e sono lieta di poterlo fare oggi”.

Proprio nei giorni scorsi si era parlato di una crisi finanziaria dei Sussex che sembravano non essere in grado di far rendere il loro contratto con Netflix. Meghan, con questo annuncio, avrebbe così zittito che li dava già in bancarotta. Ma pare che la presentazione della nuova serie non abbia convinto tutti. E molti esperti parlano già di un possibile flop. D’altro canto, anche il libro di fiabe della Markle, The Bench, non ha fruttato come sperato. A quanto pare non basta il nome altisonante per far vendere copie.

Mentre Harry e Meghan si godono la candidatura agli Emmy, arrivano già le prime critiche sul nuovo progetto della Markle. Secondo quanto riporta l‘Express, il reporter Peter Ford avrebbe sottolineato l’incapacità di Harry e Meghan di fare soldi: “Hanno siglato un affare da un milione di dollari a settimana che possono mettere sul conto in banca e non hanno fatto nulla, appaiono ovunque tranne che su Netflix”.

Ha continuato: “Ora abbiamo la notizia che Meghan sta sviluppando un progetto, dunque ci vorrà ancora un po’ di tempo perché venga realizzato. Meghan è stata scelta come produttrice esecutiva, ma non ha esperienza”.

L’unico elemento a favore di Lady Markle è David Furnish, marito di Elton John, grande amico di Harry e Meghan tanto che doveva essere presente all’inaugurazione della statua di Diana. Potrà dunque contare sul suo appoggio e sulle sue capacità nel momento del bisogno.

 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan Markle in crisi finanziaria: il nuovo progetto è già un flop