Meghan Markle, il piano estremo della Regina per salvare Harry

In occasione del giubileo di platino la Regina premierà anche Harry e Meghan Markle con una medaglia speciale. Lei li perdona, ma la strategia è dubbia

In occasione del suo giubileo di platino, il prossimo anno, la Regina Elisabetta ha l’ultima occasione di “salvare” Harry dalla vita americana con Meghan Markle e riportarlo all’interno della Famiglia Reale inglese.

Nel 2022 Elisabetta sarà la prima monarca britannica a festeggiare il giubileo di platino per i suoi 70 anni di regno. In concomitanza con lo speciale anniversario, la Sovrana e gli altri membri della Corte, in special modo William e Kate Middleton e Carlo e Camilla, viaggeranno per tutto il Paese presenziando a eventi dedicati.

La medaglia della Regina per il giubileo di platino

Per l’occasione Elisabetta consegnerà delle speciali medaglie del giubileo di platino ai membri della Famiglia Reale. Buckingham Palace ha confermato che il riconoscimento sarà dato a diversi parenti di Sua Maestà, anche a chi non ha più o non ha mai avuto un ruolo attivo nella Monarchia.

Si ritiene che la Regina abbia incluso nella lista dei meritevoli anche suo figlio Andrea, costretto a ritirarsi dagli impegni pubblici e alla pensione anticipata dopo essere stato coinvolto in uno scandalo a sfondo sessuale la cui causa giudiziaria è ancora in corso. Saranno premiate anche Beatrice e Eugenia di York, entrambe diventate da poco mamme, le quali hanno dato un valido sostegno a nonna Elisabetta negli ultimi tempi, nonostante gli impegni familiari.

Il piano della Regina per Harry e Meghan Markle

Pare che nella lista compaiano anche i nomi di Harry e Meghan Markle, secondo il corrispondente reale del Daily Express Richard Palmer. Dunque, malgrado i Sussex abbiano lasciato la Monarchia con uno strappo traumatico e malgrado soprattutto le accuse che hanno lanciato contro i membri della Famiglia Reale, senza usare mezzi termini contro Carlo, Kate e William, la Regina ha deciso di perdonare ancora una volta i nipoti ribelli.

In occasione del suo giubileo di platino, Elisabetta ha scelto ancora una volta la via della riconciliazione, tendendo la mano a Harry e Meghan in segno di distensione. Pronta a dimenticare le critiche rivolte anche contro di lei da parte dei Sussex, offre una via di salvezza ai nipoti, in particolare a Harry.

Tempo fa erano circolate voci anche di un piano di divorzio, approvato da Sua Maestà, per liberare il Principe dalla moglie americana e riportarlo in seno alla Monarchia. Rumors che però non hanno mai trovato conferma.

La strategia della Regina è ben più raffinata e passa dal perdono. Anche se non tutti gli esperti di questioni reali sono convinti che il piano avrà successo. Secondo Daniela Elser la decisione di Elisabetta potrebbe ritorcersi contro di lei, poiché in Gran Bretagna l’indice di gradimento nei confronti di Harry e Meghan è molto calato e in pochi sentono il desiderio di vederli tornare a casa. Stando al sondaggio dello scorso settembre di  YouGov, la popolarità del Principe è calata del 10%. E anche quella di Lady Markle è precipitata al 26%.

Mentre brillano William e Kate Middleton, quest’ultima si è conquistata il cuore dei sudditi soprattutto dopo l’uscita da star alla prima di No Time to Die, l’ultimo film di James Bond.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan Markle, il piano estremo della Regina per salvare Harry