Meghan Markle, il piano della Regina per salvare Harry

La Regina è pronta a riaccogliere Harry. Ma se Meghan Markle si opporrà, aiuterà il nipote a divorziare

Harry è tornato in Gran Bretagna per svolgere gli ultimi doveri di Corte, presto sarà raggiunto anche da sua moglie Meghan Markle, ma è apparso a tutti molto abbattuto.

Il Principe ha già presenziato a un paio di eventi pubblici. Il primo per promuovere viaggi eco-sostenibili, dove ha pubblicamente rinunciato ai titoli nobiliari, e il secondo con Bon Jovi.

Harry però non è sembrato più lo stesso. Il suo sorriso, il suo atteggiamento giocoso, quasi impertinente, sono venuti meno, sostituiti da un velo di tristezza.

La Megxit infatti lo ha costretto a scegliere tra la moglie e la sua famiglia di provenienza e le tensioni hanno preso il sopravvento. Elisabetta si è vista costretta a negare l’uso del marchio Royal Sussex, Lady Markle è andata su tutte le furie e, indiscrezioni dell’ultima ora, sostengono che non porterà con sé in Gran Bretagna il piccolo Archie rendendo molto triste la Regina.

Secondo il magazine New Idea, la Famiglia Reale sta facendo un ultimo tentativo per convincere Harry a riconsiderare la sua decisione di rinunciare ai doveri di Corte e spera che ora che il Principe è tornato in Patria possa cambiare idea e scegliere di non trasferirsi più in Canada.

In altre parole, il Palazzo sta studiando un piano per far restare Harry nel Regno Unito, salvandolo da tutte le rinunce causate dalla Megxit.

L’esperto di questioni reali, Phil Dampier, ha spiegato: “Se Harry cambiasse idea, la Regina lo accoglierebbe a braccia aperte”. Anche Carlo, William e Kate Middleton sarebbero pronti a riprenderlo in famiglia senza fargli pesare l’errore commesso. Temo invece di vederlo allontanarsi sempre più da loro.

La Regina ha sempre avuto una stretta relazione col nipote e trova la situazione “dolorosa“, così come si sente triste all’idea di non poter rivedere il bis-nipote, Archie.

Phil Dampier ribadisce che Harry sta rinunciando molto per accontentare sua moglie Meghan: “Il Principe rinuncia alla famiglia, ai suoi gradi e doveri militari, alle associazioni benefiche da lui seguite in nome della Corona, in un certo senso, rinuncia alla sua reputazione. E tutti questi sacrficici, per cosa? Presumibilmente per soldi. Un vero peccato”.

Il Sunday Times riferisce che Carlo e William hanno contattato Harry e Meghan per dire loro che sono i benvenuti in qualsiasi momento, aggiungendo che sono molto preoccupati per loro perché vedono la coppia “vulnerabile”.

Secondo indiscrezioni, Buckingham Palace sta lavorando a un piano per far rientrare Harry nella Monarchia e se lo volesse l’offerta vale anche per Meghan Markle e naturalmente il piccolo Archie.

I Sussex verrebbero ospitati in una delle dimore di Sua Maestà, presumibilmente Sandringham, lontano dai riflettori. Non dovrebbero riprendere gli impegni di Corte, ma vivrebbero per un certo periodo in forma privata.

Se ci sono probabilità che il Principe prenda in considerazione l’offerta di Elisabetta, dato che non aveva nascosto i suoi dubbi su questo divorzio dalla Corte, difficilmente Meghan accetterà. Infatti, pare che abbia intenzione di stare in meno possibile in Gran Bretagna, piuttosto accetterebbe di divorziare da Harry. Tanto che una fonte interna a Palazzo ha ammesso che la Regina “Ha provato a ragionare con Meghan per il bene di suo nipote, ma non è servito a nulla”.

Prosegue l’insider: “La Regina sa che aiutare Harry a divorziare da Meghan è l’unico modo perché possa tornare all’interno della Famiglia Reale e essere di nuovo felice“.

 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan Markle, il piano della Regina per salvare Harry