Meghan Markle, i pantaloni senza orlo sono un tragico errore di stile

Meghan Markle visita Edimburgo con Harry ma è vittima di un grave scivolone di stile. I pantaloni sono troppo lunghi e con l'orlo sfatto creano un tremendo effetto trascurato

Meghan Markle e Harry hanno debuttato come coppia ufficiale in Scozia, visitando Edimburgo. I due sorridono, si scambiano sguardi innamorati, si prendono per mano trascurando completamente il protocollo di Corte. Proprio in questo sta la loro forza. Ma attenzione a non esagerare.

Ormai nessuno mette in dubbio il buon gusto di Meghan che ha “ripulito” la sua immagine hollywoodiana creando un nuovo stile molto british, semplice e raffinato. A Edimburgo però ha commesso il primo gravissimo errore di stile. Si è presentata con dei pantaloni palazzo neri, firmati Veronica Beard, molto larghi, molto lunghi tanto da nascondere completamente le scarpe nonostante i tacchi altissimi. Conseguenza? I pantaloni toccano terra e s’inzaccherano tutti. Ma questo è niente… La Markle osa l’assenza di orlo (come l’amica Victoria Beckham) e non scampa all’effetto trasandato.

Nulla la salva, nemmeno il bellissimo cappotto in tartan di Burberry da 1995 sterline, un omaggio che tutte le lady di Casa Windsor rendono alla Scozia, da Diana a Kate Middleton.

Abituata a stare sotto i riflettori, la fidanzata di Harry ha cominciato la sua vita a Palazzo nel migliore dei modi, ma deve ricordarsi che essere una principessa è molto difficile. Errori grossolani come l’orlo sfatto, non sono ammessi. Classe, bon ton ed eleganza devono essere i suoi mantra. E come diceva Coco Chanel “meglio togliere che aggiungere”, tradotto evita tutto ciò che è maxi e ridondante. Non a caso, Kate Middleton indossa solo pantaloni skinny.

Attendiamo ora di vedere quale scelta farà Meghan per il suo abito da sposa.

Meghan Markle, i pantaloni senza orlo sono un tragico errore di s...