Meghan Markle, i look premaman proibiti a Kate Middleton

Meghan Markle in gravidanza ha osato più di quanto permesso in fatto di look. Nemmeno Kate Middleton ha rischiato tanto. E questo ha alimentato le tensioni

Meghan Markle è in procinto di partorire o forse il royal baby è già nato.

È mistero, ma quello che è certo è che in nove mesi di gravidanza ha sfoggiato outfit molto diversi da Kate Middleton, osando più di quanto abbia fatto la Duchessa di Cambridge. I due stili differenti sono specchio della profonda diversità che divide le due cognate e che avrebbe causato non poche tensioni tra loro, fino ad arrivare a dividere le attività benefiche di cui si occupano e i social. I Duchi del Sussex hanno infatti aperto una loro pagina Instagram.

Consideriamo dunque le differenze di look tra Meghan e Kate.

1 – Kate Middleton è stata la prima Lady a vivere con stile la gravidanza. Durante tutte e tre le dolci attese non ha mai rinunciato all’eleganza e al glamour. Ma i suoi outfit erano sempre ispirati al dress code di Corte. Anche Meghan Markle ha optato sempre per mise griffatissime e ricercate, ma i suoi look si sono sempre discostati dalla tradizione monarchica, prendendo ispirazione piuttosto dai red carpet hollywoodiani.

2 – La moglie di William ha indossato look di tutti i colori, preferendo spesso i toni pastello, come insegna la Regina Elisabetta. Al contrario la Duchessa del Sussex ha scelto più spesso il nero, tonalità neutre o bianche.

3 – Sebbene Kate non abbia mai usato scarpe piatte, ha decisamente assottigliato i tacchi man mano che il pancione cresceva. Lady Markle non ha mai rinunciato allo stiletto, nemmeno all’ottavo mese inoltrato.

4 – Meghan sceglie outfit più aggressivi, mentre gli abiti di Lady Middleton rivelano la sua anima romantica.

5 – La Duchessa del Sussex detesta i cappelli che indossa solo nelle grandi occasioni, durante la messa di Natale, le celebrazioni nella Abbazia di Westminster o il Trooping the Colour. Kate è perfettamente in linea col protocollo di Corte. E ha fatto tendenza coi cappelli a fascia.

Le scelte discutibili di Meg in fatto di look hanno preoccupato anche suo marito Harry che le ha proibito di indossare smoking durante le serate di gala o gli abiti tuxedo, davvero troppo rock e mini, quando sono impegnati in eventi ufficiali.

Poi c’è la questione dei gioielli della Regina. Lady Markle non ha accesso, come Kate, a tutte le preziose tiara e monili che appartengono alla Monarchia. Ma questa è una questione di ruoli.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan Markle, i look premaman proibiti a Kate Middleton