Meghan Markle e Harry: la Regina potrebbe cambiare gli accordi della separazione entro 6 mesi

Il futuro di Meghan Markle e del Principe Harry non è stato deciso: per via di una clausola, la Regina potrebbe cambiare la "Megxit"

Il futuro per Meghan Markle e il Principe Harry potrebbe subire dei cambiamenti: la Regina potrebbe cambiare il loro accordo di separazione dalla casa reale, dai media chiamato Megxit, nei prossimi sei mesi.

I Duchi di Sussex hanno iniziato la loro nuova vita in California e stanno entrando nel mondo dello spettacolo diventando produttori televisivi per Netflix. Ciò nonostante, la libertà raggiunta con la Megxit non è ancora definitiva. L’esperto reale Richard Fitzwilliams ha riferito al tabloid Express UK che ci sarebbe una clausola da rivedere concordata durante il vertice di Sandringham, luogo in cui è stata discussa la scelta di Meghan e Harry.

Ma facciamo un piccolo passo indietro: Meghan e Harry hanno annunciato la loro intenzione di allontanarsi dalla Casa Reale britannica all’inizio di gennaio 2020. Dopo aver condiviso la loro dichiarazione su Instagram e su un loro sito web, il Duca e la Duchessa del Sussex sono entrati in trattative con il Principe Carlo, il Principe William e la Regina per redigere i termini della loro separazione, rinunciando dunque ai loro titoli nobiliari. In questo modo, Meghan e Harry hanno acquisito i diritti per intraprendere iniziative finanziariamente redditizie e vivere all’estero con il figlio Archie Harrison.

Durante questo vertice, dunque, la Regina ha imposto un periodo di transizione di 12 mesi nel caso in cui i due Duchi si pentissero della loro scelta: così facendo, il Principe Harry non è stato privato dei suoi titoli onorifici, in attesa che subentrasse un sostituto, soprattutto in campo militare. Il Duca di Sussex, infatti, è ancora Maggiore, Tenente Comandante e Capo Squadriglia.

Una fonte del Palazzo Reale, inoltre, ha detto al Daily Telegraph che questa strategia voluta dalla Regina è per vedere bene cosa funziona e cosa no all’interno della loro famiglia (e non solo). D’altronde, questa è la prima volta che la Casa Reale affronta un caso simile, ovvero che due Reali vogliano rinunciare ai titoli per lavorare autonomamente.

Nonostante questa loro sofferta decisione li abbia messi in cattiva luce con i media britannici e con i membri della famiglia Winsdor, Harry e Meghan sono stati inseriti nella classifica del Time delle 100 persone più influenti del 2020.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan Markle e Harry: la Regina potrebbe cambiare gli accordi della s...