Meghan Markle e Harry, la Regina blocca il marchio Sussex Royal

Un fulmine a ciel sereno per Meghan e Harry: la Regina Elisabetta ha deciso di bloccare il marchio Sussex Royal

Che la disponibilità della Regina Elisabetta non fosse illimitata, i fan più appassionati della royal family lo sapevano già. Adesso però è arrivata la stoccata al nipote Harry e a Meghan Markle, con buona pace della pregressa autorizzazione a una vita felice e ricca di prosperità.

Il nipote e la moglie possono anche essere lontani da Buckingham Palace, ma il pensiero della Regina deve essere sempre fisso su di loro. Dopo una prima ondata di (poco sincera?) benevolenza, la battaglia si è spostata sul già discusso marchio registrato Sussex Royal.

Per chi non lo sapesse, Meghan Markle e il Principe Harry avevano cominciato a usarlo quando erano ancora a tutti gli effetti membri della famiglia, nominando così il loro profilo Instagram e usandolo, in generale, per loro interazioni social.

Una volta separati dalla Famiglia Reale, però, i due avevano presentato la domanda per registrarlo come loro personale etichetta, ben distinta dalla royal family. Un’etichetta che sarebbe andata a contrassegnare diversi prodotti e servizi.

Del colpo di scena ci informa lo stesso Daily Mail che aveva anticipato l’annuncio ufficiale della creazione del brand pubblicando i documenti relativi alla registrazione, depositati a giugno del 2019 all’Intellectual Property Office. Il quotidiano britannico ha infatti pubblicato nelle ultime ore un’esclusiva che riporta che la Regina Elisabetta ha preso un’importante decisione riguardo alla vicenda.

In sostanza, dato che Harry e Meghan hanno rinunciato al loro ruolo di reali, adesso devono anche abbandonare il “titolo” di Sussex Royal: non possono dunque usarlo in nessun caso. La Regina sarebbe arrivata a questa conclusione dopo lunghi e complessi colloqui con gli alti funzionari.

Elisabetta II e i suoi più fidi consiglieri, insieme, hanno decretato che non è ammissibile che i due usino proprio la parola “royal”, che sottolineerebbe l’appartenenza alla famiglia reale. Una vera e propria stoccata tirata con maestria alla coppia in fuga in Canada, che, stando a quanto si legge sul Daily Mail aveva già speso migliaia di sterline per un nuovo sito web con il suo brand.

Ma non solo: Meghan e Harry avevano già inserito tra i loro prodotti capi d’abbigliamento, articoli di cartoleria, libri, materiale didattico e molto altro ancora. Praticamente, la scelta di Elisabetta II è un vero proprio blocco economico.

Non potendo vendere i prodotti già brandizzati e trovandosi a dovere ri-etichettare tutti quelli che avevano già pensato di vendere, i due non solo non guadagneranno, ma addirittura perderanno denaro. Una fonte vicina al Daily Mail ha dichiarato:

Anche se questo non cambia la decisione di Meghan e Harry, di certo non rende loro le cose facili. Avevano investito moltissimo nel brand Sussex Royal. La Regina ha voluto dimostrare loro che, in realtà, sono sempre sotto la sua egida.

Insomma, il piano originale dei Duchi di Sussex, quello di essere dei royal a metà, pare non poter funzionare: con quest’ultima evoluzione la Regina ha dimostrato che o si è dentro, o si è fuori. E non c’è strategia o arguzia che tenga.

Meghan Markle e Harry

Meghan Markle e Harry. Fonte: Getty Images

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan Markle e Harry, la Regina blocca il marchio Sussex Royal