Meghan Markle e Harry, come hanno passato il Natale lontano dalla Regina

Per Meghan Markle e il Principe Harry si tratta del secondo Natale lontano da Londra, ma il primo da quando hanno abdicato ai loro impegni di corte

Meghan Markle e il Principe Harry hanno trascorso il loro primo Natale negli Stati Uniti, lontani dalla Famiglia Reale e dalla Regina, dopo la tanto discussa scelta di venir meno ai loro impegni di corte. In realtà già nel 2019 la coppia aveva trascorso le feste all’estero, in Canada, in quello che col senno di poi poteva già essere interpretato come un segnale di rottura, ma quello di quest’anno è stato certamente un Natale insolito per loro.

Per il Duca e la Duchessa di Sussex si è trattato di un anno particolare, con i riflettori puntati per la decisione di prendere le distanze dal Regno Unito e da Buckingham Palace. Ma non solo, qualche settimana fa Meghan ha confessato di aver subito un aborto spontaneo la scorsa estate e ha avuto il coraggio di condividere la sua terribile esperienza scrivendo uno struggente editoriale per il New York Times. Insomma, per la coppia queste feste hanno rappresentato un momento per ritrovare l’intimità e la riservatezza che meritano, proprio come si evince anche dalla cartolina di Natale pubblicata pochi giorni fa.

Stando a quanto scrivono i magazine americani, i Duchi hanno trascorso le feste in California, nella loro nuova casa a Montecito, insieme alla madre di Meghan, Doria Ragland, e ovviamente al piccolo Archie.

Una fonte avrebbe rivelato a ET Online che a pensare al menù sarebbe stata proprio la principessa, che viene definita “un’ottima cuoca”. “È il secondo Natale lontano dall’Inghilterra per Harry e Meghan vuole essere sicura che sia speciale per tutti”, ha detto invece un insider a People.

Nei giorni scorsi i Duchi sono stati visti in un negozio intenti a scegliere l’albero di Natale, come una normale coppia felice che cerca di costruirsi una propria tradizione familiare.

“Meghan e Harry sono venuti dove lavoro oggi e abbiamo venduto loro l’albero di Natale”, ha twittato il commesso del negozio, aggiungendo: “Sono venuti in un momento in cui non lo store era vuoto, il loro segretario aveva consigliato il momento migliore invece di farci chiudere apposta. C’era solo una famiglia e il loro figlioletto è corso entusiasta da Harry a chiedere se lavorasse qui, senza sapere chi fosse”.

Fonti vicine alla coppia sostengono che gli ultimi mesi siano stati particolarmente intensi e che non sia stato poi così facile trovare dei nuovi ritmi in California con il piccolo Archie, che crescendo comincia ad avere esigenze diverse e a richiedere sempre maggiore attenzione. Quanto alla possibilità di rivedere presto i Duchi nuovamente in Regno Unito, non sembrano esserci grosse speranze, perlomeno non nel breve termine, sia per la pandemia, sia per i ben noti non buoni rapporti con la stampa britannica.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan Markle e Harry, come hanno passato il Natale lontano dalla Regi...