Meghan Markle e Harry si prendono una pausa: chiudono Instagram e spariscono

Meghan Markle e Harry spariscono dalla circolazione ancora una volta. "Hanno bisogno di una vacanza" perché troppo stressati

Meghan Markle e Harry hanno già bisogno di una pausa. Dal primo aprile hanno iniziato ufficialmente la loro nuova vita da cittadini privati e la loro prima mossa è stata quella di chiudere Instagram.

Mentre il mondo si aspettava di conoscere i nuovi progetti professionali dei Sussex, la coppia ha preferito sparire dalla circolazione e tagliare ogni forma di comunicazione con l’esterno, nonostante le preoccupazioni economiche.

Congedati i follower di Instagram con un messaggio formale, danno appuntamento tra qualche mese. Eppure Harry e Meghan sembravano così agguerriti e sicuri sul loro futuro. Forse il divieto della Regina Elisabetta di usare il marchio Royal Sussex li ha spiazzati o forse la certezza di avere un’entrata finanziaria grazie al Principe Carlo che continuerà a passare loro lo stipendio, li ha tranquillizzati a tal punto da decidere di prendersi una pausa dagli affari.

La loro decisione ha sorpreso tutti, ma secondo l’esperto reale, Omid Scobie, Harry e Meghan sono troppo stressati dal divorzio con la Famiglia Reale, al punto da necessitare un break. Pensare che la Regina Elisabetta a 93 anni si è rivolta con un discorso dal forte impatto morale alla Nazione per incoraggiare e sostenere i sudditi.

Ma Lady Markle e consorte non possiedono certo la fibra forte della Sovrana, altrimenti forse sarebbero riusciti a sopportare le pressioni mediatiche e le tensioni di Corte, anziché scappare.

In questo periodo di vacanza, Harry e Meg stanno cercando la loro degna dimora. La meta scelta è Malibu, un luogo esclusivo, protetto e col doppio vantaggio di essere vicino a Hollywood e alla casa di Doria Ragland, mamma della Markle, anche se le due donne ancora non si sono incontrate a causa dell’emergenza sanitaria.

Intanto, secondo indiscrezioni riportate dal Daily Mail, Harry non ha intenzione di prendere la green card, ossia la cittadinanza americana perché questo lo obbligherebbe a pagare le tasse agli Usa, oltre a dove rinunciare ai suoi titoli britannici. Non è noto al momento se abbia un visto di 90 giorni o un visto diplomatico.

Altro aspetto che potrebbe averlo scoraggiato nella richiesta della cittadinanza riguarderebbero i dubbi circa la Megxit e i sensi di colpa per aver abbandonato la sua famiglia in un momento così delicato. Il Principe sarebbe così dilaniato da aver messo in crisi anche il suo matrimonio, con tanto di minaccia di divorzio, ma al momento queste rimangono solo indiscrezioni.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan Markle e Harry si prendono una pausa: chiudono Instagram e&nbsp...