Meghan Markle e Harry, la Regina perde la pazienza e li punisce

La Regina opta per la linea dura contro Meghan Markle e Harry che dovrà rinunciare per sempre ai suoi incarichi militari

Meghan Markle e Harry hanno tirato troppo la corda e la Regina Elisabetta non intende più sottostare alle loro pretese, prendendo la decisione definitiva sulla questione “Megxit”. La Sovrana abbandona la linea morbida tenuta fin qua nei confronti dei nipoti e adotta un atteggiamento intransigente che li mette di fronte alle conseguenze del loro gesto di rottura nei confronti della Famiglia Reale.

A influire sul cambiamento di rotta di Sua Maestà, concorrono i continui rifiuti di Harry e Meghan a venire incontro alle esigenze della Corona, la loro insistenza a comportarsi senza tenere conto dei legami con la Corte britannica, come quando intervennero nelle elezioni presidenziali americane, mettendo la Regina in imbarazzo. Anche tutte le forme di compromesso offerte loro dal Palazzo sono state respinte. Non ultimo, la scelta di Lady Markle di non accompagnare Harry a Londra la prossima primavera, impedendo per altro a Elisabetta di rivedere il nipotino Archie.

Il comportamento intollerante dei Sussex ha quindi spinto la Sovrana verso una linea dura. Fonti di Palazzo, riprese dall’Express, affermano che Sua Maestà abbia deciso di togliere a Harry i tre titoli militari onorari, in quanto non lavora più per la Famiglia Reale. Elisabetta dunque dovrebbe attuare la propria decisione a marzo 2021, ossia allo scadere dei 12 mesi dalla Megxit. Una rinuncia che peserà molto al Principe che è molto legato alle Forze Armate e non ha mai nascosto quanto lo addolori perdere i suoi incarichi militari.

Evidentemente la Regina ha scelto le maniere forti per scuotere il nipote mostrandogli le conseguenze del suo gesto eclatante. La libertà ha un prezzo e quello che deve pagare Harry è la rinuncia a tutti i privilegi della sua vita passata, compresi quegli incarichi che lo contraddistinguevano nella Famiglia Reale britannica.

Elisabetta ha concesso fin troppo ai Sussex, lasciando loro la porta aperta per un anno, pronta a riaccogliere a Palazzo Harry e Meghan, senza ripercussioni. Ma la sua mano tesa è stata rifiutata troppe volte dalla coppia. A deluderla pare sia soprattutto il figlio di Carlo e Diana. Diversi commentatori reali hanno sottolineato come Harry sia scisso tra il senso del dovere nei confronti della nonna e del padre e l’amore per sua moglie che lo ha spinto a lasciare tutto quello che aveva e in cui credeva, col risultato di una nuova esistenza che a quanto pare non lo soddisfa del tutto.

Ma nonostante le tante rinunce e l’enorme comprensione della Regina, disposta a perdonargli tutto, il Principe pare abbia scelto Hollywood e Lady Markle. Anche se il suo ritorno a Londra, da solo, potrebbe trasformarsi in un colpo di scena. Il ritorno all’ovile potrebbe fargli aprire gli occhi su quanto stia perdendo.

Ma se la svolta non ci sarà, Harry non potrà fare altro che cedere i suoi incarichi militari ad altri membri senior della Corte. Tra i nomi più probabili ci sono quelli della Principessa Anna, figlia di Elisabetta e zia di Harry, e suo fratello William. Se toccasse al Duca di Cambridge ereditare i suoi titoli, sarebbe un vero e proprio smacco per il secondogenito di Carlo e Diana. In ogni caso, la decisione finale spetta alla Regina.

Come sostiene il corrispondente reale del Daily Express, Richard Palmer, gli incontro proposti dalla Regina al nipote sono “un dono”, è per sua concessione che i Sussex hanno avuto 12 mesi per trovare un accordo con la Corte ed eventualmente rientrare in essa.

Palmer è comunque convinto che i prossimi appuntamenti tra Sua Maestà e Harry non saranno così istituzionali come quello avvenuto a Sandringham nel gennaio 2020, saranno più informali e di basso profilo. Evidentemente la speranza che il Principe riprenda il suo ruolo da senior è altamente improbabile.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan Markle e Harry, la Regina perde la pazienza e li punisce