Meghan Markle e Harry candidati agli Emmy: il gelo di Kate Middleton e William

L'intervista di Meghan e Harry a Oprah Winfrey è candidata agli Emmy. Cade il gelo su Buckingham Palace, ma scoppia la polemica: "La verità è importante"

L’intervista di Meghan Markle e Harry a Oprah Winfrey ha ricevuto una candidatura agli Emmy. Un altro affronto per la Regina Elisabetta che ha visto danneggiata l’immagine della Monarchia e l’unità della Famiglia Reale a causa delle accuse lanciate dai Sussex contro il Palazzo in quella occasione.

Naturalmente da Buckingham Palace non è arrivata alcuna dichiarazione ufficiale circa la notizia della candidatura dell’intervista di Meghan e Harry, ma è probabile che sia calato il gelo a Palazzo e tra i membri senior della Famiglia Reale, compresi Carlo, Kate Middleton e William, i più colpiti dalle dichiarazioni dei Sussex. Di certo, reazioni e polemiche tra commentatori ed esperti in materia non sono mancate.

Se William e Kate Middleton tacciono, impegnati a proteggere il piccolo George dall’attenzione mediatica e dalle critiche dopo la sua presenza a Wembley per la finale di Euro 2020 tra Italia e Inghilterra, molti esperti di questioni reali hanno giudicato in opportuna tale nomina, difendendo Sua Maestà e la Corona.

La biografa reale,  Angela Levin, come riporta l’Express, ha commentato su Twitter la candidatura di Meghan e Harry sottolineando come sia stata proposta per l’interesse che l’intervista ha suscitato, essendo stata seguita da milioni di telespettatori negli Usa e in Gran Brategna, anche se la sua eco si è fatta sentite anche nel resto del mondo, Italia compresa.

Detto questo la Levin sottolinea che “la verità è importante”. E ha messo in luce come molte delle affermazioni di Harry e Meghan sono state smentite o ridimensionate. A cominciare dalla questione delle nozze segrete, confutata dall’Arcivescovo di Canterbury in persona e dal certificato di nozze. Il Palazzo liquidò la questione affermando che “certi ricordi possono variare”.

Poi c’è l’accusa di razzismo nei confronti di un membro della Corte che poi si è saputo essere la Principessa Anna che fece un commento sul colore della pelle di Archie. La Regina ha subito aperto un’inchiesta interna che pare abbia ridimensionato la faccenda.

Infine la questione dei soldi: Harry ha puntato il dito verso Carlo per avergli tagliato lo stipendio, mentre documenti finanziari mostrerebbero che il Principe ha versato una grossa somma ai Sussex e li abbia mantenuti nei primi mesi del 2020, come da accordi.

D’altro canto, la Famiglia Reale è protagonista di questa edizione degli Emmy. La serie The Crown ha ottenuto 24 nomination, tra cui quella di miglior attrice e attore per Emma Corrin e Josh O’Connor, rispettivamente interpreti di Diana e Carlo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan Markle e Harry candidati agli Emmy: il gelo di Kate Middleton e...