Meghan Markle e Harry arrivano a Città del Capo: Archie è cresciuto

Meghan e Harry in Sud Africa col piccolo Archie. Lady Markle indossa jeans bianchi e ballerine e tiene tra le braccia il figlio Archie. Poi si fa abbracciare da un bimbo

Meghan Markle e Harry sono arrivati a Città del Capo, in Sud Africa per un tour di 10 giorni. Con loro il piccolo Archie.

I Duchi del Sussex sono dunque volati in Africa con un aereo di linea, dopo le polemiche sui jet privati. Questo viaggio ha un significato speciale, perché è il primo per il figlio della coppia, nato lo scorso 6 maggio. Come il suo cuginetto George, primogenito di Kate Middleton e William, che andò in Australia quando aveva pochi mesi, anche Archie così piccolo è impegnato in un tour intercontinentale.

Baby Sussex è sceso dall’aereo in braccio a mamma Meghan, indossando una tuta blu e un cappellino bianco di lana con pon-pon che è identico a quello indossato da papà Harry quando era piccolo. È dallo scorso luglio che non si vede in pubblico ed è davvero cresciuto. Mentre Lady Markle è apparsa più sicura nel gestirlo. Archie è il vero protagonista di questo viaggio e fin da subito ruba la scena ai genitori.

Harry e consorte hanno sfoggiato look casual. Lui giacca e camicia bianca, lei jeans, camicia bianca, soprabito ghiaccio e ballerine piatte, di Everlane, da 133 sterline. Una vera rarità vedere la Duchessa senza tacchi. La mise informale non ha certo nulla a che vedere con l’abito di Valentino indossato per il matrimonio dell’amica Misha Nonoo che si è tenuto il 20 settembre a Roma.

I genitori hanno affidato Archie alle cure di una tata. Infatti, il loro primo impegno si svolge a Nyanga a Cape Flats, soprannominata “la città degli omicidi“, dove lo scorso anno sono state uccise 308 persone. In programma la visita all’associazione Justice Desk che insegna a donne e bambini i loro diritti e dà lezioni di autodifesa. Per motivi di sicurezza non sono stati rilasciati ulteriori dettagli. I Duchi sono stati accolti da una folla festante e da danzatori locali.

Per la visita a Nyanga, Meghan si è cambiata d’abito, indossando un vestito a fantasia, firmato Mayamiko, da 69 sterline, che ha abbinato a delle scarpe di corda. Il look molto semplice risalta le curve ancora arrotondate della gravidanza. La Duchessa a poche ore dal suo arrivo in Africa, non segue il protocollo e si fa abbracciare teneramente da un bambino. Il gesto è tenerissimo.

I Sussex hanno viaggiato durante la notte su un volo della British Airways e sono atterrati a Città del Capo con 40 minuti di ritardo.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan Markle e Harry arrivano a Città del Capo: Archie è cresc...