Meghan Markle dice addio a un altro collaboratore e si ritira fino al parto

Meghan Markle è in maternità, la rivedremo dopo il parto. Ma intanto deve affrontare l'abbandono del quinto assistente in meno di un anno

Meghan Markle è entrata in congedo maternità all’ottavo mese di gravidanza.

Questo significa che la Duchessa del Sussex non parteciperà più ad alcun evento ufficiale. La prossima volta che comparirà in pubblico sarà dopo il parto quando mostrerà al mondo il royal baby, o forse i royal baby, dato che circolano voci che potrebbe aspettare due gemelle.

Meghan si è congedata dai sudditi col bacio alla cognata Kate Middleton nella Abbazia di Westminster con cui le due donne hanno voluto porre fine ai rumors sulla presunta faida tra loro.

Secondo indiscrezioni i Duchi del Sussex si trasferiranno a breve a Frogmore Cottage, vicino al Castello di Windsor. Dunque, non è ancora chiaro dove Lady Markle darà alla luce suo figlio, anche se con ogni probabilità seguirà le orme di Diana e Kate e partorirà alla Lindo Wing di Londra.

Non è nemmeno chiaro quando ritornerà al lavoro. In genere, le donne di Corte hanno 6 mesi di congedo maternità. Lady Middleton li ha sempre sfruttati interamente. Anche se, lo ha interrotto, per partecipare a quegli eventi in cui era richiesta la presenza di tutta la Famiglia Reale, come il Trooping the Colour.

La maternità di Meghan però è cominciata con l’ennesimo scossone. Infatti lei e Harry hanno dovuto affrontare l’abbandono del quinto assistente da quando si sono sposati. A lasciare i Duchi del Sussex  questa volta è Jason Knauf, capo PR di Lady Markle. Per lui un cambio di mansione, andrà infatti a ricoprire il ruolo di senior adviser per le associazioni benefiche di Kate e William.

Secondo quanto riporta il Sun, il passaggio di Knauf da una coppia reale all’altra non ha nulla a che vedere con la mancanza di fiducia di Harry e Meghan nei suoi confronti. Certo la notizia va ad alimentare i rumors sul carattere difficile e autoritario della Duchessa del Sussex che si renderebbe insopportabile ai suoi sottoposti.

Knauf è infatti il quinto assistente a lasciarla in meno di un anno. Prima di lui ci sono stati: Melissa Touabti, la guardia del corpo di Meg, Amy Pickerill, e Katrina McKeever. E c’è chi è pronto ad affermare che la lista è destinata ad allungarsi. Anche perché le due coppie hanno scisso le attività e di conseguenza la squadra di collaboratori.

Meghan Markle dice addio a un altro collaboratore e si ritira fino al&...