Meghan Markle delusa dal Palazzo per colpa di Kate Middleton

"Kate Middleton non mi ha mai aiutato": l'amaro sfogo di Meghan Markle dopo l'intervento del Palazzo in difesa della Duchessa di Cambridge

Meghan Markle pare non abbia preso bene il modo in cui Kensington Palace abbia agito in difesa di Kate Middleton dopo alcune indiscrezioni pubblicate su di lei da Tatler.

Sembra, stando a quanto riporta il Daily Mail, che la moglie di Harry si sia lamentata del fatto che il Palazzo sia intervenuto subito a soccorrere la cognata in seguito agli attacchi subito, mentre non aveva mosso un dito quando lei era stata messa alla gogna dai media britannici.

Secondo la fonte del Daily Mail, un amico dei Sussex, Meghan avrebbe ingoiato l’amaro boccone affermando che il Palazzo ha reagito in meno di 24 ore dopo la pubblicazione dell’articolo contro Kate, mentre per lei non ha fatto nulla nonostante gli attacchi feroci e ingiustificati della stampa siano continuati per mesi.

La vicenda di cui parla Lady Markle riguarda un pezzo pubblicato da Tatler su Kate Middleton, cui ha dedicato anche la copertina dal titolo altisonante Catherine the Great, dove si legge che la Duchessa di Cambridge è stanca e si sente in trappola da quando Harry e Meghan se ne sono andati.

Con una nota ufficiale Kensington Palace ha smentito quanto riportato dal magazine, definendole dichiarazioni errate e imprecise e sottolineando che il servizio era stato pubblicato senza consenso. Si è proceduto poi per vie legali per far rimuovere ogni riferimento da Internet.

Meghan avrebbe confessato agli amici di essere particolarmente colpita dalla solerzia con cui ha reagito la Corte, considerando il diverso atteggiamento che ha avuto nei suoi confronti, anche perché le continue critiche subite l’hanno prostrata a tal punto da decidere col marito di abbandonare la Famiglia Reale per vivere da cittadina privata. Non sarebbe la prima volta che emergono indiscrezioni sul malessere di Lady Markle nel sentirsi discriminata rispetto a Kate.

L’amico ha riferito anche di Harry: “Questo per Harry è stato uno schiaffo, perché ha chiesto ripetutamente che venissero modificate e aggiornate le procedure sui rapporti coi media, ma è sempre rimasta inascoltato. Non gli è stata data nemmeno la possibilità di discuterne in famiglia. Mentre è bastato uno schiocco di dita di Kate per far scattare Kensington Palace”. Per questo ha deciso di voltare pagina.

Prosegue la fonte che per Meghan questo episodio è significativo. Proprio il diverso atteggiamento della Monarchia nei suoi confronti rispetto a Kate, l’ha convinta a lasciare tutto. “La mancanza di sostegno e il totale disprezzo per il dolore e l’angoscia subiti da Meghan mentre venivano crocifissi dai media sono stati i motivi che l’hanno spinta ad andarsene dall’Inghilterra.

Pare poi che Lady Marke si sia sfogata sulla cognata, affermando che da quando si trova a Los Angeles si sente presa in giro da Kate. Quest’ultima poi non l’avrebbe minimamente sostenuta durante il periodo di transizione. La moglie di Harry avrebbe rivelato che a marzo mentre si trovava a Londra per svolgere gli ultimi doveri di Corte, la cognata le ha rivolto a mala pena due parole. E al momento non hanno più possibilità di incontrarsi e chiarire.

“Meghan sperava di diventare amica di Kate e ha fatto di tutto per farlo, ma non le è stato possibile. Kate non le ha mai dato il beneficio del dubbio né l’ha mai aiutata quando era in difficoltà”. “Se i ruoli fossero stati invertiti – avrebbe detto la Markle – avrebbe fatto di tutto per far sentire Kate una di famiglia, avrebbe prevalso in lei lo spirito della solidarietà”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan Markle delusa dal Palazzo per colpa di Kate Middleton