Meghan Markle criticata per come tiene in braccio il figlio Archie

Meghan Markle riceve critiche crudeli per come si occupa del figlio Archie alla sua prima uscita pubblica

Meghan Markle ha presenziato al Billingbear Polo Club in Wokingham alla partita per beneficenza in cui Harry e William si sono sfidati.

Con la Duchessa del Sussex c’era il piccolo Archie alla sua prima uscita pubblica ad appena due mesi. Lady Markle ha raggiunto la cognata Kate Middleton, anche lei coi tre figli: George, Charlotte e Louis.

E per la prima volta sono state pubblicate delle foto spontanee della neo-mamma alle prese col figlio appena nato, senza che fossero preparate, scattate quindi in circostanze non programmate. Differentemente dalle foto ufficiali del battesimo di Archie o della sua presentazione al mondo, due giorni dopo il parto. In quell’occasione il bambino era in braccio a Harry e Meghan, molto sicura di sé, sembrava quasi suggerire al neo-papà come comportarsi col bebè.

Ora invece al Polo Club è Lady Markle ad avere in braccio il piccolo Archie e sembra un po’ in difficoltà. Baby Sussex pare non essere molto comodo e dà l’impressione che possa cadere da un momento all’altro. Questo è quanto hanno osservato in molti che prontamente sui social hanno criticato la Duchessa, sottolineando tutti gli errori commessi col suo bambino. Compreso il fatto che Archie non aveva né un cappellino né le calzine. E Kate non pare essere intenzionata a darle una mano, mentre si diverte a vedere suo figlio Louis che scherza col cuginetto.

A dir la verità Meghan l’ha sempre tenuto all’ombra, aveva con sé la crema solare e lo ha protetto con una coperta. Ma non è bastato a risparmiarle giudizi negativi che a volte rasentano la crudeltà, al punto che tanti ne hanno preso le difese. Anche chi non la ama particolarmente si è sentito in dovere di sottolineare che è una mamma alle prime esperienze e che essendo una circostanza pubblica, forse era preoccupata a difendere il piccolo da occhi indiscreti.

Meghan Markle criticata per come tiene in braccio il figlio Archi...