Meghan Markle come Wallis Simpson: chi era la donna che fece abdicare Edoardo VIII

Wallis Simpson è la donna che viene paragonata a Meghan Markle e che fece abdicare re Edoardo VIII.

Si chiama Wallis Simpson la donna a cui in queste ore viene paragonata più spesso Meghan Markle e che fece abdicare Edoardo VIII. Non bellissima, ma elegante, molto intelligente e capace di far innamorare perdutamente un Principe che per molte era irraggiungibile.

Era il 3 giugno del 1937 quando l’ex re del Regno Unito sposò, nel sud della Francia dove era in esilio, Wallis Simpson, americana e pluri-divorziata. La loro love story diede scandalo a Buckingham Palace e sfidò le regole di Corte, proprio come quella di Meghan Markle e Harry.

Sei anni prima i due si erano incontrati a un party. All’epoca Giorgio V era ancora re, mentre Wallis stava per lasciare il suo secondo marito, dopo aver divorziato, anni prima da un ufficiale di aviazione violento e alcolizzato. Un amore travolgente di fronte al quale la rigida etichetta di Corte venne polverizzata. Nonostante fosse divorziata e osteggiata sia dalla Regina Mary che dagli altri membri della Royal Family, Edoardo portò da subito Wallis a Buckingham Palace e, quando suo padre morì e lui salì al trono, fu anche lei ad affacciarsi dalla finestra di St James’s Palace.

In quanto capo della chiesa anglicana, il sovrano non poteva sposare una donna divorziata, ma era quello il suo sogno più grande. Nel corso dei mesi successivi alla sua proclamazione Edoardo si trovò a scontrarsi prima con il primo ministro conservatore, Stanley Baldwin, poi con il fratello Albert e infine con i primi ministri del Commonwealth.

Nel 1936 Wallis, sotto consiglio di alcuni rappresentanti del governo, annunciò in un discorso la sua volontà di rinunciare all’amore del re. Ma lui non era disposto a farlo e tre giorni dopo quella dichiarazione, Edoardo VIII dichiarò di voler abdicare.

“Ho trovato impossibile portare il pesante fardello delle mie responsabilità e adempiere ai miei doveri di re senza l’aiuto e l’appoggio della donna che amo” spiegò ai sudditi, prima di ritirarsi in esilio, finalmente accanto alla sua amata. La figura di Wallis – americana, divorziata e contro le regole di Corte – ha segnato non solo la storia della Corona, ma anche quella di Elisabetta II. A succedere ad Edoardo VIII infatti fu Giorgio VI, suo padre, che morì nel 1952.

Wallis Simpson e re Edoardo VIII

Wallis Simpson e re Edoardo VIII – Fonte: Getty Images

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan Markle come Wallis Simpson: chi era la donna che fece abdicare ...