Meghan Markle: la chiamata alla Regina prima del funerale di Filippo

Secondo una fonte vicina alla Royal Family, Meghan Markle avrebbe chiamato la Regina prima del funerale del Principe Filippo

Tutto il mondo ha parlato dell’assenza di Meghan Markle al funerale del Principe Filippo, al fianco del marito Harry. E non sono mancate insinuazioni e pettegolezzi a tal proposito, sebbene lei stessa abbia affermato di non essere partita su consiglio del medico, per preservare la sua gravidanza. Meghan per molti è colei che ha causato una frattura profonda all’interno della Royal Family, allontanando il Principe Harry dai suoi affetti più cari e dal suo Paese.

Tuttavia una fonte molto vicina alla Regina Elisabetta e a Buckingam Palace avrebbero rivelato a People un dettaglio che esula dall’immagine della “arpia a tutti i costi” costruita intorno a Meghan. A quanto pare la (ex) Duchessa di Sussex ha cercato di colmare la sua assenza mettendosi direttamente in contatto con la Regina, proprio prima della celebrazione delle esequie del Principe Filippo.

Un gesto di vicinanza oltre che di rispetto. Non solo Meghan è rimasta in contatto con Harry suo marito, chiamandolo tutti i giorni durante la sua permanenza nel Regno Unito, ma non si sarebbe risparmiata neanche con la “nonna acquisita”. Anzi, sempre secondo la fonte di People, anche il piccolo Archie avrebbe parlato con la Regina.

Una notizia che non dovrebbe sorprendere affatto, dal momento che lo stesso Principe Harry ha affermato lo scorso febbraio di avere contatti frequenti con i nonni. In un’intervista al The Late Show di James Corden aveva rivelato che sia la Regina che il Principe Filippo usavano la piattaforma Zoom per le videochiamate e che, durante queste, avevano potuto assistere a momenti di ordinaria quotidianità del nipotino.

È sotto gli occhi di tutti che Meghan Markle abbia scagliato un vero e proprio uragano contro la Famiglia Reale inglese, con le sue affermazioni a Oprah Winfrey, dure e pesanti come piombo. E per la stessa ragione il ritorno di Harry nella sua terra natia è stato carico di aspettative. Come si sarebbe comportato? Come avrebbero reagito gli altri membri di casa Windsor (in particolare il fratello William)?

Il funerale del Principe Filippo è stato sicuramente un’occasione di riavvicinamento. Ma al centro dell’evento ci sono stati il dolore e la tristezza per la perdita di una persona importante, che ha significato moltissimo soprattutto per la Regina. Di certo gli equilibri sono cambiati, anche solo per qualche giorno, tanto che la stessa Regina ha “perdonato” Meghan Markle per non essersi presentata a Londra. Prima del funerale una fonte vicina alla Royal Family aveva rivelato a People che Meghan si era messa in contatto con Sua Maestà per farle le condoglianze, non appena appresa la notizia della scomparsa del Principe.

Il viaggio di Harry in Inghilterra ha certamente smosso le acque. E, perché no, potrebbe essere il primo sassolino gettato nello stagno della riconciliazione in casa Windsor. Talvolta il dolore della perdita riesce a unire le persone con una forza incredibile e forse, per un momento, la morte del Principe Filippo ha raggiunto proprio questo scopo. I Reali hanno accantonato le questioni di famiglia, mettendo da parte i propri problemi per concentrarsi su ciò che contava davvero.

Il Principe Harry è tornato in California martedì dalla moglie Meghan e dal piccolo Archie, saltando tra l’altro il compleanno della Regina che il 21 aprile ha compiuto 93 anni. Anche se non è confermato, potrebbe esserci un nuovo incontro tra Harry e William a luglio per l’inaugurazione di una statua in onore della loro defunta madre, la Principessa Diana. Intanto ognuno prosegue con la propria vita, mentre i fan della Royal Family continuano a sperare in un lieto fine.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan Markle: la chiamata alla Regina prima del funerale di Filippo