Meghan e Archie, il cammeo nel trailer della docuserie di Harry

Meghan Markle ha fatto una apparizione nel trailer di "The Me You Can't See", docuserie sulla salute mentale prodotta da Harry e da Oprah Winfrey

Meghan Markle e il Principe Harry continuano con le loro azioni a prendere le distanze dalla Famiglia Reale e dalle rigide imposizione della Corona. Il Duca di Sussex infatti ha prodotto insieme ad Oprah Winfrey una docuserie sulla salute mentale dal titolo The Me You Can’t See, che andrà in onda su Apple TV+ dal 21 maggio.

Il Principe e la nota conduttrice hanno unito le forze per dare spazio a quelle che hanno definito delle “discussioni oneste sulla salute mentale e il benessere emotivo tra viaggi e lotte personali”. Del resto Harry e Meghan hanno sempre dimostrato grande interesse sull’argomento, e hanno deciso ancora una volta di impegnarsi per sensibilizzare il grande pubblico.

Sia la Markle che il Principe sono presenti nel trailer della serie rilasciato proprio negli ultimi giorni. Insieme a loro anche Lady Gaga, Glenn Close, il rifugiato siriano Fawzi e tanti altri personaggi dello spettacolo che hanno voluto raccontare la loro esperienza.

Meghan fa due brevi apparizioni nel video: c’è un’adorabile filmato della Duchessa risalente a poco tempo fa, in compagnia del figlio Archie, che ha da poco compiuto due anni. Adesso è in attesa della secondogenita, che dovrebbe nascere all’inizio dell’estate.

Poi, in un’altra clip, Meghan appare dietro al marito con indosso una maglietta bianca con la scritta “Raising the future”, ossia “Sostenere il futuro”. Il messaggio sulla t-shirt della Markle non sembra affatto casuale, soprattutto dopo le recenti dichiarazioni del Principe Harry.

In una recente intervista il secondogenito di Diana ha rivelato che avrebbe voluto lasciare la Corona molti anni fa: Harry infatti ha parlato di “dolore genetico” e dei traumi vissuti in passato dal padre, ma soprattutto della necessità di spezzare quel “ciclo del dolore”, salvando i suoi figli.

“Non penso che dovremmo puntare il dito o incolpare qualcuno – ha spiegato -, ma certamente quando si tratta di genitorialità, se ho sperimentato una qualche forma di dolore o sofferenza a causa del dolore o della sofferenza che forse mio padre o i miei genitori avevano sofferto, mi assicurerò di interrompere quel ciclo in modo da non passare fondamentalmente”.

Proprio alla luce di queste parole fanno riflettere le immagini del trailer di un filmato d’archivio di un giovane Harry al funerale della Principessa Diana: il ragazzo, in piedi con la testa china, viene inquadrato mentre passa la bara di sua madre, mentre Carlo gli sussurra. “Prendere la decisione di ricevere aiuto non è un segno di debolezza, nel mondo di oggi, più che mai, è un segno di forza“, ha affermato il Principe.

Meghan e il Principe Harry

Meghan Markle e il Principe Harry nel trailer della serie

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan e Archie, il cammeo nel trailer della docuserie di Harry