Matteo Renzi, la moglie Agnese positiva al Covid dopo il vaccino

Agnese Renzi è risultata positiva al Covid dopo essere stata vaccinata in quanto insegnante

Agnese, la moglie di Matteo Renzi, è risultata positiva al Covid. Ad annunciarlo è stato proprio l’ex Presidente del Consiglio, che ha spiegato: “Come molte famiglie italiane, abbiamo un problema di quarantena”. L’insegnante, in funzione del suo ruolo, era già stata vaccinata, compresa nelle 10 milioni di dosi che sono state somministrate in questo primo trimestre di campagna vaccinale (guarda il video in alto).

In un’intervista a L’aria che tira, show di La7 condotto da Myrta Merlino, il senatore di Italia Viva ha rivelato in che modo ha trascorso le vacanze di Pasqua, lontano dai suoi cari a causa del Coronavirus. Il primo a contrarre la malattia in casa Renzi è stato il figlio Emanuele, di 18 anni: il ragazzo non ha, a quanto pare, avuto sintomi allarmanti. In seguito anche Agnese è risultata positiva, e si è dovuta sottoporre a isolamento fiduciario.

“Io e mio figlio siamo andati in albergo a Pasqua, ma non abbiamo avuto problemi” – ha spiegato Renzi ai microfoni di La7 – “Mia moglie ha preso il virus perché il virus è entrato in casa. Sono contento della sua grinta, è pronta domani a fare lezione da casa”. Quindi, anche Agnese non avrebbe manifestato particolari problemi di salute. In quanto insegnante, aveva già ricevuto il vaccino di AstraZeneca: “Ma si può prendere il Covid anche dopo il vaccino” – ha concluso suo marito.

È probabile infatti che Agnese abbia fatto soltanto la prima dose – il siero AstraZeneca ha tempi di richiamo piuttosto lunghi. E perché l’immunizzazione sia completa bisogna attendere l’inoculazione della seconda dose. Anche in questo caso, tuttavia, è possibile contrarre il virus: ciascun organismo risponde in maniera diversa al vaccino, il quale a sua volta non garantisce un’efficacia del 100%. Piuttosto, dagli studi condotti negli ultimi mesi è emerso che il vaccino permette eventualmente di preparare il sistema immunitario a reagire contro il Covid, così che il paziente sviluppi solamente dei sintomi leggeri in caso di contagio.

Matteo Renzi ha voluto dunque lanciare un appello ai telespettatori: “Quello che voglio dire è: siate prudenti e vaccinatevi. Perché il vaccino, anche se non protegge definitivamente, serve”. L’ex Presidente del Consiglio, al contrario di sua moglie, non ha ancora ricevuto la sua dose. Ma sta adottando tutte le misure di sicurezza per evitare di contrarre la malattia: “Ho fatto il tampone e, soprattutto, ho rispettato tutte le regole della quarantena”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Matteo Renzi, la moglie Agnese positiva al Covid dopo il vaccino