Mary di Danimarca sfida il re dell’Arabia Saudita

La principessa anticonformista ha deciso di non indossare il velo islamico in uno Stato dove le donne non hanno diritti

Mary di Danimarca durante il viaggio in  Arabia Saudita e Qatar assieme al marito, il principe ereditario, Frederik, ha deciso di sfidare il re Salmane ben Abdelaziz Al Saoud non indossando il velo. Una scelta coraggiosa già presa da Michelle Obama durante la sua visita nel gennaio 2015. La first lady accompagnando il marito, Barak Obama si è presentata a capo scoperto, senza il velo islamico.

Una decisione che ha fatto scalpore considerando che in Arabia i diritti delle donne sono praticamente inesistenti. Ad esempio non possono guidare l’auto o lavorare senza il permesso del marito o dei parenti.

Mary, anticonformista, ha seguito le orme di Michelle Obama, anche se ha avuto l’accortezza di indossare sempre abiti ampi che coprissero braccia e gambe e dai colori poco vivaci. La principessa di Danimarca, come Kate Middleton, non è di sangue blu. E’ di origini australiane e ha conosciuto il principe ereditario in un pub di Sydney.

Mary di Danimarca sfida il re dell’Arabia Saudita