Martin Sheen, attore: biografia e curiosità

Martin Sheen, l'attore reso famoso dai numerosi film che ha interpretato come attore protagonista. Ripercorriamo la sua biografia caratterizzata da successi

Martin Sheen è un attore americano nato a Dayton il 3 agosto 1940. L’attore proviene da una famiglia numerosa; la madre è di origini irlandesi mentre il padre è spagnolo. Il suo nome vero è Ramon Gerardo Antonio Estevez. Ha coltivato la sua passione per la recitazione fin da quando era piccolo, ma il padre, un uomo all’antica, non ha mai voluto finanziare questa sua inclinazione. Fu così, che per raggiungere New York e coltivare il sogno di diventare attore, Martin Sheen si fece prestare dei soldi da un prete mariano.

Una volta giunto a New York, l’attore riesce a mettere su una piccola compagnia teatrale. Debutta nel 1968 nello spettacolo La signora amava le rose, al Broadway Theatre. Nel 1973 partecipa per la seconda volta ad un film, La rabbia giovane, dove viene scelto per recitare un ruolo fondamentale, in collaborazione con l’attrice Sissy Spacek. Uno dei suoi più grandi successi è rappresentato dal film The execution of private slovik; la pellicola, che è andata in onda sulle tv americane, narra le vicende di un soldato americano, ed è ambientata nella guerra di secessione.

Per questo film, Martin Sheen ottiene la nomination come miglior attore per gli Emmy Award. Grazie a questa sua interpretazione è stato scelto dal regista Francis Ford Coppola come protagonista del film Apocalypse Now del 1979. Nell’anno 1982, viene scelto per recitare nel film Gandhi, che ha vinto vari Oscar. La sua carriera di successi prosegue con il film West Wing – Tutti gli uomini del presidente, nel quale interpreta il ruolo del presidente degli Stati Uniti d’America; grazie a questa pellicola viene candidato a 6 nomination per gli Emmy Awards come miglior interprete principale.

Tra i film più famosi ai quali ha partecipato ricordiamo The Wall Street, uscito nel 1987 e diretto da Oliver Stone, Il presidente – Una storia d’amore, del 1995 diretto da Rob Reiner, Prova a prendermi, dell’anno 2002 di Steven Spielberg, nel quale ha recitato al fianco di Leonardo Di Caprio e Tom Hanks, The Departed – il bene e il male, un film del 2006 di Martin Scorsese. L’attore si è sposato nell’anno 1961 con Janet Templeton, dalla quale ha avuto quattro figli, Charlie, Emilio, Ramon e Renee, che hanno proseguito la passione del padre entrando a far parte del mondo del cinema e dello spettacolo.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Martin Sheen, attore: biografia e curiosità