Letizia di Spagna vicina al Re Felipe VI che potrebbe cambiare la monarchia

La monarchia spagnola sta attraversando un momento epocale, e Letizia è sempre più vicina a Re Felipe VI

Re Felipe VI, durante il suo discorso di Natale, ha aperto le porte ad un profondo cambiamento nella monarchia spagnola, che potrebbe avere luogo a partire proprio dall’inizio del 2021. Si tratta di una radicale trasformazione che coinvolgerà l’intera Famiglia Reale: dal suo canto, Letizia di Spagna ha già dimostrato di essere accanto al marito in un momento così importante.

Sono bastate poche parole, pronunciate in occasione delle feste natalizie, per segnare una storica svolta all’interno della Corona. Dichiarando come la Famiglia Reale stessa non sia al di sopra dei doveri costituzionali – un chiaro “rimprovero” al comportamento di suo padre Juan Carlos – l’attuale Monarca ha posto le basi per quella che potrebbe essere una vera e propria rivoluzione. Nell’ultimo anno, in effetti, la monarchia spagnola ha vissuto momenti difficili. Il Re Emerito si è ritrovato coinvolto in uno scandalo finanziario, tanto da aver deciso di lasciare il Paese per andare in esilio volontario.

Re Felipe VI aveva già preso le distanze da suo padre per quanto accaduto nei mesi scorsi, e anche in quell’occasione Letizia Ortiz era stata al suo fianco, dandogli tutto il suo supporto. In realtà, la futura trasformazione della Corona affonda le radici in un passato ancora più lontano: Felipe, al momento della sua incoronazione, aveva proclamato la nascita di una monarchia diversa. E oggi, a qualche anno di distanza, sembra arrivato il momento di procedere con il cambiamento.

Tuttavia, il Re non può fare molto di più: le sue attribuzioni sono di poca rilevanza, sulla politica del Paese, dal momento che si limitano alla gestione di ciò che accade all’interno del Palazzo della Zarzuela e poco altro. È necessario un intervento da parte del Governo, con l’emanazione di una Legge della Corona che definisca meglio i poteri e i controlli per quel che riguarda il Capo dello Stato. Un accordo, a quanto pare, è possibile, e anzi si è già al lavoro per rafforzare ancor di più la monarchia senza dover toccare la Costituzione – cosa che richiederebbe un procedimento lungo e laborioso.

Cosa potrebbe comportare questo cambiamento? L’obiettivo è quello di raggiungere una massima trasparenza, sia a livello fiscale che per quanto riguarda gli spostamenti personali della Famiglia Reale. Al momento, l’agenda degli impegni di Re Felipe VI e della Regina consorte è custodita all’interno della Zarzuela. È possibile che in futuro i loro movimenti abbiano un maggior risalto pubblico, per evitare che nascano nuove zone d’ombra come quella all’interno della quale si è mosso il Re Emerito Juan Carlos, mettendo a rischio la monarchia.

Naturalmente, il ruolo di Letizia in tutto ciò è chiaro: mai come adesso suo marito ha bisogno di lei e del suo sostegno, in un momento che potrebbe segnare l’inizio di una nuova era per la Spagna. La Regina consorte, d’altronde, negli ultimi mesi ha mostrato tutto il suo supporto e ha saputo affrontare le sfide di una stagione già molto complessa a causa dell’emergenza sanitaria. Sicuramente, rimarrà al fianco di Re Felipe VI anche in questa nuova avventura.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Letizia di Spagna vicina al Re Felipe VI che potrebbe cambiare la mona...