Letizia di Spagna, tensioni a Palazzo: gli incontri che le creano problemi

A quanto pare l'atmosfera è ancora tesa a corte, e Letizia ha avuto degli incontri abbastanza complicati

Non è stato un buon inizio di anno, per Letizia di Spagna. Pare proprio che la Famiglia Reale abbia incontrato alcune difficoltà nelle ultime settimane, e che per questo motivo ci sia un po’ di tensione a corte. I primi segnali sono arrivati durante un’occasione pubblica molto attesa dai sudditi, e successivamente le indiscrezioni non si sono fatte attendere.

Le ultime notizie parlano di un incontro difficile, per la Regina consorte. Nelle ore scorse, lei e suo marito Felipe sono stati a Puerta de Hierro, dove si trova l’abitazione dell’Infanta Pilar – che si è spenta l’8 gennaio 2020 dopo lunga malattia – e dove si è tenuta la camera ardente. Come spesso accade, in queste occasioni è facile imbattersi in persone con cui non si hanno buoni rapporti, ed è del tutto normale evitare che rancori personali possano disturbare l’ultimo addio a colui o colei che ci ha lasciato. Tuttavia, la tensione deve essere stata ugualmente papabile quando Letizia ha incontrato Cayetano Martínez de Irujo, conte di Salvatierra e autore di una biografia dalla quale era emerso un dettaglio particolare.

L’uomo aveva infatti scritto che all’epoca del fidanzamento di Letizia e Felipe, sua madre – la Duchessa di Alba – era stata convocata a corte nei panni di consigliera, per capire se la giornalista potesse essere la donna giusta per il futuro Re di Spagna.

A quanto pare, fu proprio la sua opinione positiva su Letizia a far sì che quest’ultima venisse accettata definitivamente dalla Famiglia Reale. Ma Cayetano, nel suo libro, ha rivelato che la vera opinione di sua madre è finita con lei nella tomba. Parole che hanno suscitato un po’ di scalpore. Nulla a che vedere, in realtà, con quello che è successo poco tempo fa.

Intervistato nel corso della trasmissione Arusitys Prime, il conte ha parlato delle sue tendenze monarchiche e ha rivelato di apprezzare molto Re Felipe VI: “Non ha mai commesso un errore anche in situazioni difficili. Ho sempre detto che è uno dei Re più preparati al mondo, e in effetti tale si sta dimostrando”. Ma alla domanda successiva, in riferimento alla sua opinione su Letizia, si è chiuso in un silenzio imbarazzante e infine ha detto: “Non posso rispondere”.

È evidente che queste parole devono aver infastidito la Regina consorte, quindi è facile immaginare come sia stata tesa l’atmosfera quando i due si sono incontrati, durante la camera ardente. Tuttavia, questo non è l’unico incontro che ha suscitato tensioni a corte.

Sempre nel corso dell’ultimo addio a Pilar, c’è stato un momento di preoccupazione quando si sono incontrati due cugini di Felipe, Bruno Gomez-Acebo (figlio di Pilar) e Luigi Alfonso di Borbone. Tra i due in passato ci sono stati problemi legali, e sebbene non si sia più saputo nulla sulla vicenda è evidente che tra loro non scorre buon sangue.

Insomma, il 2020 non è iniziato molto bene. Già nel corso della Pascua militar, il primo evento dell’anno che si celebra in Spagna alla presenza del Re e di sua moglie, avevamo visto Letizia e Felipe con gli sguardi malinconici e i sorrisi tesi. Lui sembrava distante e freddo.

Il tutto poteva essere giustificato dalla malattia dell’Infanta Pilar, che in effetti si è spenta poco dopo. Ma la tensione pervade ancora l’atmosfera a corte, a quanto pare, tanto che nell’ultimo impegno istituzionale Letizia è apparsa più rigida. Il marito, sempre per impegni ufficiali, era altrove. Eppure, che si tratti di impegni di lavoro oppure no, la bella Letizia sembra starne davvero risentendo.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Letizia di Spagna, tensioni a Palazzo: gli incontri che le creano&nbsp...