Letizia di Spagna al Castello di Windsor: il look formale è deludente

Letizia di Spagna sottotono alla presenza della Regina Elisabetta per l'investitura di suo marito Felipe a cavaliere della Giarrettiera: la mise da cerimonia la invecchia

Letizia di Spagna ha accompagnato suo marito Felipe in Inghilterra.

Il Sovrano ha infatti ricevuto dalla Regina d’Inghilterra l’investitura a Cavaliere della Giarrettiera, il più antico ordine cavalleresco britannico. La Regina Elisabetta ne è il capo e sono ammessi solo 24 membri, da lei stessa designati.

Dunque, l’occasione è delle più formali. Sarà per questo che Letizia ha scelto un look convenzionale, decisamente estraneo al suo stile: abito di seta grigio, firmato Cherubina, con decori stilizzati neri, maniche a sbuffo, fila di bottoni sui polsi e gonna sotto il ginocchio, cappello nero con veletta, capelli raccolti e orecchini a lobo scintillanti. Una mise che invecchia la Regina spagnola, di solito sempre all’avanguardia in fatto di tendenze ed eleganza. Si salvano solo le scarpe, delle splendide décolletée nere di Prada.

In pochi giorni però è già la seconda volta che Letizia non incanta: la gonna celeste del potere aveva deluso.

Insieme a Felipe, ha ricevuto l’investitura anche il Re dei Paesi Bassi, Willem-Alexander. Accanto a lui, la moglie, la Regina Maxima che esce vincitrice dal confronto dei look con Letizia. La Sovrana olandese si è presentata al cospetto di Elisabetta con un abito rosa con cappa, una sorta di rivisitazione del modello tuxedo, che senza contravvenire il protocollo, è decisamente originale e moderno. Maxima poi ha avuto l’accortezza di non indossare alcun copricapo, puntando su un messy bun morbido in stile Meghan Markle che vuole diventare regina dei social anche grazie a suo figlio Archie.

 

Letizia di Spagna al Castello di Windsor: il look formale è delu...