Lady Diana, sospetti sull’incidente mortale e il pensiero del suicidio

Il confidente di Diana, Derek Deane, rivela che l'amore dei figli la salvò dal suicidio. E solleva dubbi sulle cause dello schianto in cui è morta la Principessa

Lady Diana pensò al suicidio. Solo l’amore per i figli l’ha distolta dal proposito di togliersi la vita. E poi quei dubbi sull’incidente

A oltre 20 anni dalla morte, spuntano nuove sconvolgenti rivelazioni sulla Principessa triste. Questa volta a parlare è Derek Deane, celebre ballerino e coreografo inglese. Intimo confidente di Lady D, ha deciso di raccontare al mondo i segreti dell’amica attraverso le pagine del magazine Oggi.

Quello che emerge è il ritratto di una donna fragile, frustrata da un marito, il Principe Carlo, che la trascurava e non si preoccupava nemmeno di nascondere la sua relazione amorosa clandestina con Camilla Parker Bowles che è poi diventata sua moglie.

Deane ha svelato che Diana: “Soffrì molto, non arrivò a suicidarsi solo per i suoi figli: erano la sua unica ragione di vita”.  Un pensiero estremo, dovuto soprattutto al suo matrimonio fallimentare. Il coreografo infatti ha ricordato vari aneddoti sulla questione:

Mi ha raccontato lei stessa che un giorno affrontò Camilla. Voleva sapere da Camilla perché continuava la relazione con Carlo. Camilla aveva risposto all’incirca così: “Non riesco a capire perché ti agiti. Tutti ti ammirano, la gente ti ha messo su un piedistallo, come un monumento. Hai tutto quello che vuoi”. Diana aveva ribattuto: “Non ho tutto, tu hai mio marito”.

Di Dodi Al-Fayed, l’ultimo flirt attribuito a Diana, che morì insieme a lei il 31 agosto 1997 nel terribile incidente automobilistico sotto il ponte dell’Alma di Parigi, racconta:

Dodi per lei fu solo l’amore di un’estate, un’avventura. L’opposto di quanto vissuto con Carlo. Diana ebbe molti flirt, molti di più di quanto si sappia ufficialmente. Quell’estate non aveva dei progetti precisi, voleva solo divertirsi. E non si voleva legare così presto.

A proposito dello schianto, il coreografo solleva dei dubbi in cui si adombra un tremendo sospetto:

Posso dire con sicurezza che era un “nemico” agli occhi della famiglia reale e dei nemici ci si vuole liberare.

Tra l’altro in questi ultimi mesi sono emerse nuove indiscrezioni sul conto di Diana, come l’esistenza di una figlia segreta che vivrebbe in America. Ma anche le ultime parole pronunciate dalla Principessa poco prima di perdere conoscenza e non risvegliarsi mai più.

Lady Diana, sospetti sull’incidente mortale e il pensiero del&nb...