Lady Diana, le rivelazioni della sensitiva e l’omaggio di Kate Middleton e William

William e Kate Middleton condividono su Twitter una foto di Diana. E la sensitiva della Principessa scrive: "Bisogna salvare Harry"

La memoria di Lady Diana resta indelebile nonostante siano passati più di 20 anni dalla sua morte. William e Kate Middleton hanno omaggiato la Principessa pubblicando sul loro profilo Twitter alcune sue foto, proprio pochi giorni dopo che è circolata la notizia di una lettera inviata al Duca di Cambridge dalla sensitiva Simone Simmons che dice di essere in contatto con Lady D.

È raro che il Palazzo omaggi Lady Diana con una pubblicazione ufficiale, ma i Duchi di Cambridge hanno voluto fare un’inaspettata eccezione per sottolineare il legame tra William e la madre prematuramente scomparsa, come a dire che il lavoro del Principe prosegue quanto in passato ha fatto Diana. Spesso si è parlato di Harry come di colui che ha ereditato le cause sociali per le quali si batteva la Principessa. Molto meno è stato sottolineato il rapporto tra il primogenito e Lady D.

Ora invece che William si sta avviando sempre più verso il ruolo di Re e che Harry è fuori dai giochi, Kensington Palace ha deciso di mettere in evidenza anche il lato più umano ed emozionale del Duca di Cambridge. L’occasione è la visita che quest’ultimo ha fatto al Royal Marsden Hospital, per promuovere la costruzione di un reparto oncologico.

La visita di William, che ha parlato delle ulteriori difficoltà affrontate dai malati di cancro in tempi di pandemia, è avvenuto a 30 anni di distanza da quando Diana indossò un casco protettivo per deporre una targa commemorativa nel secondo ospedale del Royal Marsden a Chelsea. Il Principe ha dichiarato: “Sono lieto di porre la prima pietra dell’Oak Center, 30 anni dopo che mia madre ha fatto lo stesso“. E per celebrare questa ricorrenza sulla pagina Twitter di William e Kate sono state condivise le foto di questi due momenti avvenuti a 30 anni di distanza.

L’omaggio ufficiale e inaspettato è arrivato proprio mentre è spuntata nuovamente una lettera inviata da Simone Simmons, l’amica medium di Diana, a William. La sensitiva dice di essere in contatto con Diana e nelle lettera avviserebbe il Duca di Cambridge di “salvare Harry“.

“Ti prego di ascoltarmi perché Meghan finirà con l’isolare Harry, portandolo a compiere azioni radicali, possibilmente autodistruttive e letali”, si leggerebbe nella lettera in cui si parla dei Sussex sull’orlo di un disastro. Inoltre, Diana avrebbe detto che la situazione per Harry sarebbe “una tortura“, lontano dal mondo che conosce e dai suoi familiari. Parole che però oggi suonano superate, visto che gli affari per Meghan e consorte stanno andando più che bene.

Intanto, la Simmos, confidente di Diana dal 1993, avrebbe rivelato di mantenere sempre il contatto con la Principessa e come ribadito nel suo libro, Diana – Die geheimen Jahre, il suo amore per Dodi al Fayed era solo un capriccio estivo. Lei era innamorata del medico, Hashnat Khan.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lady Diana, le rivelazioni della sensitiva e l’omaggio di Kate M...