Lady Diana, il progetto segreto che Meghan e Harry possono realizzare

Secondo le rivelazioni di un maggiordomo di Lady D, la Principessa aveva in mente un piano per cambiare la sua vita

Sono passati ben 22 anni da quel 31 agosto del 1997, giorno dell’incidente automobilistico a Parigi che ha portato via Diana Spencer, ma ancora oggi si continua a parlare della Principessa del Galles, soprattutto adesso che il figlio Harry, insieme a Meghan Markle, ha detto addio alla Corona.

Icona di stile, sempre al centro del gossip (suo malgrado), Lady D è sempre stata un personaggio amatissimo: non è un caso che il popolo inglese abbia lasciato di fronte a Buckingham Palace migliaia di fiori nei giorni successivi alla sua morte, con immagini che sono rimaste nella storia.

A distanza di anni continuano a emergere dettagli inediti sulla sua vita: a svelarli il suo maggiordomo Paul Burrell, che nel 2003 pubblicò un libro dal titolo Royal Duty, in cui ha rivelato un presunto desiderio dell’ex moglie del Principe Carlo.

Secondo Burrell, la Principessa aveva pianificato di iniziare una nuova vita in California poco prima della sua morte, e che aveva persino cercato una casa in cui vivere a Malibù, insieme ai suoi figli, i Principi William e Harry. E non solo: l’uomo ha anche specificato che il luogo prescelto era l’ex residenza dell’attrice britannica Julie Andrews.

Durante la promozione del libro, il maggiordomo ha rivelato che insieme a Diana Spencer avrebbe guardato addirittura le planimetrie della casa, assicurando che la Principessa ritenesse che in America i suoi ragazzi avrebbero vissuto meglio che nel Regno Unito.

In un’intervista del 2007 su ABC News, Paul Burrell avrebbe anche riportato un pensiero di Lady D: “Questa è la nostra nuova vita, non sarebbe meravigliosa? Pensa allo stile di vita dei ragazzi qui. Nessuno ti giudica in America, non esiste un sistema di classe, non c’è l’establishment”.

Se il racconto del maggiordomo di Diana fosse vero, sarebbe impossibile non notare delle somiglianze tra il progetto segreto della Principessa del Galles e i programmi di Harry e Meghan Markle. Burrell infatti non ha potuto non notare il parallelismo tra le vite di madre e figlio, nell’intervista al programma Inside Edition:

Stanno davvero seguendo le orme di Diana. Mi disse che avrebbe comprato la casa di Julie Andrews per stabilirsi lì e dare a William e Harry una nuova prospettiva sulla vita. Avrebbe abbracciato Meghan e Harry e avrebbe detto loro:”Fate qualunque cosa vi renda felici”.

Secondo l’uomo, tra William e Harry ci sarebbe grande armonia, convinto che abbiano preso la decisione insieme, parlando di cosa fosse meglio per loro e per la Famiglia Reale:

Al momento della morte della madre erano molto uniti: lei avrebbe chiesto loro di mettere da parte le loro differenze. Diana sarebbe orgogliosa di Harry perché ha fatto un grande salto e l’ha fatto per amore.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lady Diana, il progetto segreto che Meghan e Harry possono realizzare